1-1 tra Australia e Stati Uniti in Davis Cup

share on:
Tennis Davis Cup Australia Stati Uniti

Davis Cup in pareggio dopo i primi due singolari

Sull’erba di Kooyong Tomic recupera il punto perso da Groth e rimette in corsa i padroni di casa

Era dal lontano 1987 che il tennis di vertice non si faceva vivo al Kooyong Lawn Tennis Club di Melbourne, l’ex-sede degli Open d’Australia sta rivivendo i fasti, seppur in tono minore, di una grande sfida, con il primo turno dell’edizione 2016 tra Australia e Stati Uniti.

La prima delle partite ha visto Sam Groth soccombere facilmente sotto i colpi di John Isner. Il numero 11 del ranking mondiale ha regolato l’avversario che gli cede ben 66 posizioni in classifica con un perentorio 7-6 (7/2), 6-2, 6-2.

Bernard Tomic ha invece avuto la meglio sul numero 24 della classifica ATP Jack Stock in quattro set: 7-6 (7/2), 6-3, 3-6, 6-4 i parziali per il numero 20.

Bernard Tomic durante l’incontro

Domani nel doppio gli Stati Uniti partono favoriti, gli affiatatissimi fratelli Bryan affronteranno infatti John Peers che farà coppia o con lo stesso Groth o addirittura con il capitano dell’Australia Lleyton Hewitt.
Hewitt non ha infatti ancora deciso se rischiare il suo secondo singolarista o scendere in campo lui stesso in un doppio che sulla carta sembra oramai perso. I successivi singolari saranno determinanti per la vittoria finale e un Groth riposato avrebbe più possibilità nel pur impari compito contro Stock.

La grinta di Hewitt

In copertina foto di Dario Castaldo via Facebook

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.