Cinque punti dopo la quinta di NRL

share on:
NRL Warriors Roger Tuivasa-Sheck

I consueti cinque punti di discussione di AustraliaSport sulla NRL

La quinta giornata di NRL ha inflitto ancora sofferenze ai tifosi dei Roosters, desolatamente a zero punti, ha visto i Bulldogs cadere nell’ultima partita giocata

Due squadre sono in testa alla classifica, Broncos, primi per differenza punti, e Storm che hanno vinto senza brillare sugli Knights ancora senza vittorie. La capolista della settimana scorsa, Canterbury, ha ceduto il passso perdendo a sorpresa contro Canberra, ora terza solitaria.

In fondo alla classifica rimangono sempre i Roosters, sconfitti in casa dai Warriors al golden point.

1- Il ritorno dei Burgess

I primi minuti di Sea Eagles – Rabbitohs hanno fatto esultare i tifosi dei coniglietti: con il ritorno in campo di Sam e Tom Burgess sembrava aver riportato il bel gioco e i rossoverdi erano in controllo. Ma le Sea Eagles sono tornate in partita e il secondo tempo è stata una vera sofferenza. La prossima partita vedrà i Rabbitohs impegnati Venerdì sera contro i Roosters. Il calendario ripropone già alla sesta il rematch della partita stravinta da South alla prima di campionato e i fratelli Burgess saranno ancora chiamati a guidare i propri compagni.

I fratelli Burgess in allenamento


Also published on Medium.

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.