Ashes: primo test all’Australia

share on:
Ashes Cricket Australia Bancroft Warner

Come da previsioni l’Australia si è aggiudicata il primo test delle Ashes

Warner e Bancroft hanno impiegato solo la sessione mattutina per aggiungere i 56 punti necessari a raggiungere il target di 170 e dare ai Baggy Green una vittoria di 10 wicket.

Dopo l’ottima prestazione di ieri è stata una formalità per l’Australia chiudere la prima delle cinque partite delle Ashes 2017/’18.

Bancroft ha gestito al meglio la situazione, anche in considerazione delle voci di una sua rissa con il ricevitore inglese Jonny Bairstow avvenuta a Perth quattro settimane fa dove avrebbe ricevuto una testata in faccia.

L’esordiente battitore australiano ha mantenuto i nervi saldi e ha allontanato le polemiche scaturite dopo il suo deludente esordio nel primo innings e ha segnato 82 punti, compreso il 4 che ha dato all’Australia la vittoria.

David Warner ha flirtato con la centuria ma si è fermato a quota 87.

Il 173 segnato dai due è il secondo miglior risultato in una partita delle Ashes ottenuto da una coppia di partenti dopo il 185 fatto segnare da Justin Langer e Matt Hayden nel 2005.

La serie delle Ashes prosegue già Sabato quando le due squadre si affronteranno a Adelaide nel primo storico test serale valevole per la più prestigiosa competizione al mondo di cricket.

Il formato potrebbe dare all’Inghilterra qualche chance in più, data l’abilità di Stuart Broad e Jimmy Anderson di giocare sotto i riflettori.
L’Australia dovrebbe presentarsi a Adelaide con lo stesso XI che ha triondato al Gabba


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi