Rebels – Jaguares: la cronaca

share on:

Dopo la batosta subita contro gli Hurricanes, i Rebels sono pronti a riprendere il cammino con la terza partita consecutiva giocata tra le mura amiche dell’AAMI Park. A far visita agli australiani saranno i Jaguares che con la trasferta di Melbourne danno inizio al loro tour australe lungo ben 4 settimane.

I Rebels vorranno sicuramente vendicare la sconfitta subita nell’unico incontro disputato tra le due franchigie: 12 mesi fa lo scontro di Melbourne era terminato con la vittoria per 29 – 32 degli argentini. Saranno dei Rebels molto diversi quelli che affronteranno gli uomini di Ledesma, che per l’occasione recuperano uno dei metronomi della squadra, Dane Haylett-Petty. Per un giocatore che torna, ce n’e’ uno che invece non sara’ disponibile: e’ pesante l’assenza di Hodge, sostituito ai centri dal vicecapitano Tom English. Maddocks mantiene il posto da titolare con Naivalu ancora costretto a sedersi in panchina. Tra gli avanti, prima partenza da titolare in stagione per Hardwick che prende il posto di Cottrell, mentre Ross Haylett-Petty “ruba” la maglia numero 6 di Timani. L’unica costante della terza linea australiana rimane il solito Mafi che ha smaltito un piccolo infortunio patito contro gli Hurricanes. Parling sara’ il compagno di reparto di capitan Coleman, mentre in prima linea a partire titolare per la prima volta e’ Sam Talakai al posto di Ainsley.

La formazione completa:

15 Dane Haylett-Petty, 14 Jack Maddocks, 13 Tom English, 12 Billy Meakes, 11 Marika Koroibete, 10 Jack Debreczeni, 9 Will Genia, 8 Amanaki Mafi, 7 Richard Hardwick, 6 Ross Haylett-Petty, 5 Adam Coleman, 4 Geoff Parling, 3 Sam Talakai, 2 Anaru Rangi, 1 Tetera Faulkner
In panchina: 16 Jordan Uelese, 17 Ben Daley, 18 Jermaine Ainsley, 19 Matt Philip, 20 Colby Fainga’a, 21 Lopeti Timani, 22 Michael Ruru, 23 Sefa Naivalu

 

I Jaguares, dopo la pesante sconfitta subita in casa contro i Crusaders, rivoluzionano la formazione in vista dei Rebels, dando una buona chance ad alcuni giocatori di mettersi in mostra. In particolare, sia il tallonatore Montoya che il mediano Landajo vestiranno la maglia da titolare per la prima volta in stagione, determinati a soppiantare i finora regolari Creevy e Bertranou. Tuculet viene messo in panchina e con il temibile Boffelli spostato ad estremo saranno Cancelliere e Moyano ad avere una chance dal primo minuto. In mischia invece e’ confermata la terza linea comandata da capitan Matera, mentre in seconda Petti prende il posto di Alemanno. In prima linea sono confermati i piloni Tetaz Chaparro e Garcia Botta con Montoya chiamato a vestire la maglia numero 2.

La formazione completa:

15 Emiliano Boffelli, 14 Ramiro Moyano, 13 Matias Orlando, 12 Jeronimo De La Fuente, 11 Sebastian Cancelliere, 10 Nicolas Sanchez, 9 Martin Landajo, 8 Javier Ortega Desio, 7 Marcos Kremer, 6 Pablo Matera (c), 5 Tomas Lavanini, 4 Guido Petti Pagadizaval, 3 Nahuel Tetaz Chaparro, 2 Julian Montoya, 1 Santiago Garcia Botta
Replacements: 16 Agustin Creevy, 17 Javier Manuel Diaz, 18 Juan Pablo Zeiss, 19 Matias Alemanno, 20 Leonardo Senatore, 21 Gonzalo Bertranou, 22 Bautista Ezcurra, 23 Joaquin Tuculet

Commenti

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.