8a giornata di Queensland Premier Rugby: risultati e highlights

share on:

E’ stato un week end particolare per il club rugby di Brisbane data la tanta pioggia che ha colpito la città nei giorni precedenti l’ottavo turno di campionato. Per questo motivo il round si è giocato in giornate diverse, con 3 partite disputatesi sabato, 1 domenica e 1 addirittura martedì. Ecco i risultati completi:

Easts vs Sunnybank 40 – 26

GPS vs Bond University 5 – 22

University of Queensland vs Brothers 28 – 25

Souths vs Wests 25 – 24

Il big match della giornata era chiaramente la sfida al vertice tra Easts e Sunnybank e ha visto prevalere i padroni di casa con un secco 40 – 26, aiutati anche dall’ala Johnny Wilder che ha celebrato così le 100 presenze in maglia Tigers. Con questi importanti 5 punti gli Easts si sono portati in vetta alla classifica del campionato.

Bond Uni oramai non è più da considerarsi la sorpresa del campionato, le sue vittorie non stupiscono più nessuno; battendo fuori casa GPS col punteggio di 22-5 la squadra della Gold Coast continua la sua stupenda marcia, caratterizzata da 6 vittorie e 1 sola sconfitta sinora, che la vedono sorridere al secondo posto in classifica generale. Neanche il Red Chris Kuridrani è riuscito a risollevare GPS che, dopo l’ennesima sconfitta, si ritrova penultima.

I campi allagati dell’università di Brisbane hanno fatto si che la partita si disputasse a campo invertito, con Brothers a fare da padrone di casa. Tra individualità di altissimo livello, il match è stato giocato a viso apertissimo, con gli universitari a farla da padrone in un inizio di partita scoppiettante. Brothers non ha mai mollato, con Taniela Tupou e l’apertura Sam Greene sugli scudi, ma sono i trequarti di UQ a dare quella spinta necessaria ad espugnare il Jack Ross Oval. La meta su driving maul a pochi minuti dalla fine riaccende la luce della speranza per Brothers, ma il miracolo non avviene.

La partita tra Souths e Wests è stata vibrante ma anche piena di errori, con i padroni di casa abili a concretizzare le chance di meta avute. Entrambe le squadre avevano vinto solamente 1 partita prima di questo scontro, i Souths sono riusciti a portarsi a casa la vittoria grazie ad una maggiore solidità in mischia che ha permesso ai trequarti numerose scorribande. Molto piacevole da vedere è stata la battaglia tra due seconde linee, Tom Murday da una parte e Ed O’Donoghue dall’altra, entrambi Reds.

Ecco gli highlights, tutti da gustare:

 

La classifica è sempre cortissima, gli Easts sono in testa ma a stretto contatto con Bond Uni, University of QLD e Sunnybank:

RANK TEAM P W L D Df BP4T BP-7P Pts
1
Easts 7 6 1 0 43 4 1 29 U
2
Bond University 7 6 1 0 67 2 1 27 U
3
University of Queensland 7 6 1 0 64 3 0 27 U
4
Sunnybank 7 5 2 0 69 5 1 26 U
5
Brothers 7 3 4 0 48 5 4 21 U
6
Souths 6 2 4 0 22 1 3 12 U
7
Wests 7 1 6 0 -71 2 2 8 U
8
GPS 7 1 6 0 -90 1 2 7 U
9
Norths 7 1 6 0 -152 0 1 5 U

 

 

 

Il prossimo turno è interessantissimo, con le prime 4 squadre in classifica protagoniste di scontri diretti:

Easts vs Bond University

Sunnybank vs University of Queensland

Norths vs GPS

Brothers vs Souths

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.