AFL: ultimi due posti per i play off

share on:

Due tra Western Bulldogs, Saint Kilda, Melbourne e GWS in lotta per i play off della AFL

Con l’ultima giornata da giocarsi tra Giovedì e Domenica, lo scontro più importante è quello di Venerdì sera al Gabba tra Saints e Giants.

La partita sarà un vero e proprio spareggio, con i Saints (settimi) avanti di 4 punti e padroni del proprio destino e i Giants (decimi) aggrappati alla percentuale e ai risultati delle altre partite per un’insperata qualificazione.

Melbourne (nona) giocherà il primo dei match del Sabato pomeriggio contro Essendon. Una vittoria darebbe l’opportunità ai Demons di qualificarsi, dovessero perdere il giorno successivo i Western Bulldogs (ottavi), impegnati con Fremantle.

Una vittoria per i Bulldogs chiuderebbe la porta a ogni rimonta di Melbourne o GWS.

L’importantissimo quarto posto, attualmente nelle mani di Geelong, vedrà l’assalto di West Coast, con le due squadre appaiate a pari punti e separate solo dalla percentuale.

Le Eagles saranno le prime in campo Giovedì contro North Melbourne, mentre Geelong, reduce da un’umiliante sconfitta contro Richmond se la vedrà con un’altra squadra che non ha più nulla da chiedere al campionato, Sydney.

Teoricamente Geelong e West Coast potrebbero entrambe sorpassare le terze classificate Tigers, ma una loro sconfitta contro le Woden Spooners Crows pare molto difficile.

Sicure del fattore campo fino all’ultimo, Brisbane e Port Adelaide si giocheranno a distanza il platonico primo posto delle regular season della AFL.

I Power, avanti per via della percentuale, avranno il compito più arduo avendo di fronte le rocciose Magpies, mentre i Lions avranno di fronte i Blues e inoltre godranno del favore di scendere in campo per seconde nell’ultima partita del turno.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.