Africa ancora amara per i Rebels

share on:
Rugby Union Loftus Versfeld Pretoria

I Rebels non riescono a sfatare il tabù africano

La squadra di Melbourne non è mai riuscita a vincere in Africa in 11 tentativi o a iniziare una stagione con due vittorie consecutive

La sconfitta contro i Bulls ha mostrato molte lacune nel gioco dei Rebels, con un’approssimazione nei passaggi che si spera sparisca con il rientro in squadra di Nic Strizacker previsto per la prossima partita e il riformarsi della coppia di centrocampo tra lui e Jack Debreczeni. Senza togliere alla buona prova di Ben Meehan – autore tra l’altro di due mete – l’affiatamento tra 9 e 10 è venuto a mancare in troppe occasioni.

Ben Meehan due mete ma anche tanti errori

Oltre ai passaggi sbagliati e agli schemi sui giochi da fermo approssimativi, i Rebels hanno subito la fisicità della prima linea dei Bulls in gioco aperto, ricorrendo più volte al raddoppio e alla triplicazione per fermare Strauss, Nyakane o van der Merwe e lasciando così inevitabilmente spazio ai backs africani. Le prime due mete dei Bulls sono nate da questo.

La partita non è stata però un disastro totale, come il parziale di 42-3 dopo 5 minuti di gioco della ripresa aveva fatto presupporre. I Rebels hanno avuto la forza di ricompattarsi e di andare a segno tre volte nel giro di dieci minuti, strappando così il bonus ai padroni di casa infine con la quarta meta al 68′.

Altro segnale decisamente positivo è la ferocia con cui i Rebels interpretano il breakdown. In mischia aperta i biancorossoblù hanno vinto un gran numero di palloni e falli, Adam Thompson è stato stellare, gli si perdoni l’essersi mangiato una meta fatta a inizio partita.

Adam Thompson migliore dei Rebels

La prossima settimana contro i Reds, i Rebels dovranno migliorare sotto molti aspetti sebbene i queenslanders siano fin ora una delle squadre più deludenti del campionato, in Super Rugby non ci sono partite facili, come la sconfitta casalinga dei Chiefs contro i Lions ci ha dimostrato.

Il tabellino

Bulls 45 (28)
Mete: Basson (3), de Jager, Ismaiel, Kirsten
Trasf.: Brummer 6/6
Piazz.: Brummer 1/2

Rebels 25 (3)
Mete: Meehan (2), Placid, Hanson
Trasf.: Debreczeni 1/4
Piazz.: Debreczeni 1/2

In copertina il Loftus Versfeld, foto di legio09 via Wikimedia

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.