Ai Renegades non basta il record di Gayle

share on:
Chris Gayle Cricket Renegades

I Renegades sono fuori dai play off della BBL

Chris Gayle ha eguagliato il record per il 50 più veloce nel Twenty-20 contro gli Adelaide Strikers

Sono bastati dodici lanci alla star dei Renegades per raggiungere quota 50, tanti quanti come l’indiano Yuvraj Singh, detentore del record.

I record a confronto

cricket record a confronto Renegades

Gayle ha colpito 4 sei consecutivi nel primo over, mettendo subito in chiaro che i Renegades, costretti a raggiungere il target di 171 in 16 over per poter raggiungere l’ultimi posto disponibile nei play off, non si davano certo per vinti.

Gli Stikers, andati in battuta per primi avevano segnato un non impossibile 170 grazie a i partenti Tim Ludeman e Jono Dean – vicini alla mezza centuria – e a un buon 37 del numero cinque dell’ordine, Brad Hodge

Gayle al crease

Dopo aver raggiunto il record di Singh al dodicesimo lancio con il proprio settimo fuori campo, Gayle è stato eliminato da Travis Head per 56 su 17 lanci, con una formidabile media di 329.41.

Purtroppo per i Renegades, alla prova di Gayle non hanno fatto da contraltare altrettante prestazioni dei suoi compagni di squadra, eliminati facilmente dagli ospiti. Al sedicesimo over, invece di raggiungere il target di 171, i Renegades hanno infatti perso l’ultimo wicket.

Al termine gli Strikers hanno festeggiato

Il tabellino su ESPN Cricket

La vittoria avrebbe permesso ai Renegades di raggiungere la semifinale proprio contro i capolista Strikers – a campo invertito. Invece saranno i Sydney Thunder a volare a Adelaide giovedì sera nella loro prima apparizione ai play off della BBL.

L’altra semifinale si giocherà invece venerdì all’MCG tra le Melbourne Stars e i campioni in carica Perth Scorchers.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.