All’extra-time West Coast conquista l’Adelaide Oval

share on:

Luke Shuey sulla sirena, all’extra-time, porta West Coast alla Semi-Final.

Sabato all’Adelaide Oval si è scritta un’altra pagina di storia di questo campionato e questo sport. In una stagione combattuta come questa, la partita simbolo non può che essere Port Adelaide e West Coast andata in scena in quest’ultimo fine settimana.

Le due squadre sono arrivate alla sfida al massimo della condizione con Port Adelaide, per molti, super favorita.

Il match ci ha raccontato di un West Coast ad altissimo impatto per un quarto e mezzo, trascinata in mezzo al campo da Shuey e Mitchell, mentre in avanti Darling, ha festeggiato le 150 partite, con 3 goal in meno di 30 minuti. Superata la metà del secondo quarto, blackout totale per la squadre del West che ha subito il ritorno dei padroni di casa.

Port Adelaide ha iniziato ad aumentare la pressione in mezzo al campo, bloccando, per quasi tutto il restante del match, i West Coast Eagles nella propria metà campo.

Nonostante gli sforzi Port Adelaide è riuscita a recuperare il match solo nel 4Q, nonostante West Coast non abbia trovato più un goal dal secondo quarto. Appena Port Adelaide ha trovato il vantaggio con i goal di Wines e  Powell-Pepper, West Coast ha avuto la reazione trascinata dall’esperienza di Petrie e Priddis. Nel finale poi i behind di Boak hanno portato la contesta all’extra-time.

All’extra-time Port Adelaide parte bene segnando subito due goal, sul finire del primo tempo Kennedy accorcia le distanze. Anche nel secondo tempo partono meglio i padroni di casa che però collezionano solo dei behind, 3 per la precisione. Dall’altra parte West Coast è cinica, prima Kennedy va in goal e nel finale, tra mille proteste, Shuey realizza il free-kick che permette a West Coast di volare alla Semi-Final.

Perchè mille polemiche? All’ultimo secondo l’arbitro ha fischiato un high-tackle a Polec su Shuey. La mano destra sopra la spalla c’è ed il regolamento parla chiaro, non si può toccare l’avversario al di sopra delle spalle. Ingenuità di Polec che poteva gestire la situazione in maniera migliore.

Sabato West Coast sarà impegnata nella difficile sfida contro GWS.

Commenti

Rispondi