Angie Kerber vince gli Australian Open

share on:

La Kerber vince un torneo del grande slam 16 anni dopo Steffi Graf

Sorpresa agli Australian Open con la vittoria della tedesca numero sette al mondo sulla favorita Serena Williams

Finale combattuta e pronostico della vigilia ampiamente sovvertito alla Rod Lever Arena, Angie Kerber vince in tre set con una prova atletica e al tempo stesso molto tecnica.

Angie Kerber stravolta a terra al termine della partita

Serena Williams ha sbagliato molto, sia in gioco aperto sia al servizio e ha mancato nei momenti decisivi dei nervi giusti per chiudere i giochi sul proprio vantaggio. Merito di una Angie Kerber dalla volontà di ferro che ha rincorso ogni pallina con una tenacia, pardon, tedesca.

Con la vittoria odierna Kerber sale dal settimo al secondo posto della classifica WTN e riporta il tricolore teutonico sul tetto del mondo dopo sedici anni, seguendo nelle classifiche dei record niente po’ po’ di meno che Steffi Graff, ovvero l’unica tennista al mondo ad essersi aggiudicata un Golden Slam.

Angie Kerber con la coppa Daphne Akhurst

E pensare che Angie Kerber, come da lei ammesso nel suo emozionatissimo e sconclusionato discorso di accettazione della coppa, ha rischiato di essere su un aereo per la Germania già il Martedì della prima settimana. Nel suo match del primo turno ha infatti salvato un match point contro la giapponese Doi.

Grande sportività tra le due atlete al termine dell’incontro

La sconfitta di Serena Williams ci ha ricordato la finale degli US Open persa contro l’italiana Vinci, ovvero l’americana si è trovata davanti un’avversaria ostinata e con nulla da perdere che le è andata a ribattere colpo su colpo infrangendo la sua tenuta psicologica. Un aspetto sul quale la campionessa deve assolutamente lavorare in vista dei prossimi major.

Le statistiche del match sul sito degli Australian Open

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.