Ashes: quinto test in mano all’Australia

share on:
Ashes cricket Lyon Cook

Le Ashes finiranno sul 4-0 per i padroni di casa

Solo un miracolo può salvare l’Inghilterra dalla quarta sconfitta nelle Ashes

Nell’afa dell’SCG i battitori australiani hanno portato i padroni di casa 303 punti avanti all’Inghilterra prima che Steven Smith dichiarasse concluso il primo innings, con 3 wicket ancora in mano.

Invertitesi le parti, l’attacco australiano ha fatto a pezzi la parte alta dell’ordine di battuta inglese per mettere le basi per la quarta vittoria.

I fratelli Marsh sono stati protagonisti della giornata, raggiungendo una pietra miliare invidiabile con la loro doppia centuria nello stesso match internazionale.

Shaun e Mitch Marsh festeggiano la centuria di Mitch

A loro sono seguiti al crease Paine e Cummins che, tutt’altro che comparse, hanno permesso a Smith di dichiarare con tranquillità a quota 649.

Di fronte al compito di resistere per un giorno e mezzo agli attacchi australiani, i battitori inglesi si sono pian piano dileguati.
Primo a uscire è stato Stoneman, papera al terzo over per lui; poi è stato eliminato il Cook da un fenomenale lancio di Lyon al sesto over. Lo spinner australiano si è poi ripetuto su Malan, con nel mezzo il wicket di Vince.

Nathan Lyon esulta al wicket di Malan

Il solo capitano Root, avviato alla mezza centuria, ha mostrato un po’ di spirito combattivo, ma con quattro wicket persi e soli 93 punti messi a segno, la giornata di domani sembra sarà solo un’attesa dell’inevitabile sconfitta per l’Inghilterra.

Il tabellino completo su ESPN Cricket

In copertina il wicket di Lyon ai danni di Cook


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.