Australia a un passo dal successo

share on:

L’India può solo sperare in un pareggio davanti a un target di 407 punti

Paine ha dichiarato nel pomeriggio sul parziale di 6/312 lasciando agli ospiti un target praticamente irraggiungibile e gli ospiti perdono subito i due partenti Sharma e Gill.

Smith si è fermato a quota 81, il migliore dei padroni di casa è stato Green (in copertina), 84, che si è rifatto della papera nel primo innings. Ha deluso ancora Wade eliminato per quattro punti, equivalenti al suo voto per questo test.

Purtroppo la giornata di Sydney è stata macchiata da una nuova protesta da parte dell’India per presunti epiteti a sfondo razziale lanciati contro Mohamed Siraj.

La polizia espelle gli spettatori accusati da Siraj

Polizia e addetti alla sicurezza sono intervenuti prontamente, testimoni assicurano che le frasi usati non fossero a sfondo razziale, ma l’inchiesta prosegue.

Un episodio che – venisse confermato – macchierebbe l’ottima prova sul campo dei Baggy Green.

Inoltre prosegue il tira-molla tra la squadra indiana e le autorità del Queensland in relazione alla quarantena prima del match di Brisbane.
Gli ospiti puntano i piedi ma la premier dello stato Annastacia Palaszczuk è irremovibile.

Australia 338 & 312/6d
India 244 & 98/2
(34 ov, target 407)

Il tabellino completo su ESPN Cricket


Also published on Medium.

Commenti

Leave a Response

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.