Australia imbattuta a Los Angeles

share on:

Tre vittorie nel Los Angeles Sevens

Battute Scozia, Samoa e Stati Uniti. Ora l’Irlanda ai quarti.

L’Australia si vendica della pesante sconfitta casalinga contro gli Stati Uniti rimediata a Sydney, battendo la nazionale a stelle e strisce a Los Angeles.

In tutte le partite del primo giorno del torneo i Wallabies sono stati in netto controllo del gioco non concedendo mai più di una meta agli avversari.

I verdeoro hanno prima regolato la Scozia per 29 a 7, poi si sono imposti per 31-5 sulle Samoa e infine, nell’incontro che valeva la testa del girone D, hanno battuto i padroni di casa 17-7.

Il prossimo avversario dell’Australia sarà la sorprendente Irlanda che ha gettato alle ortiche una storica vittoria contro il Sud Africa.

In vantaggio fino all’ultimo per 19-12, gli irlandesi hanno calciato in touche con un secondo ancora da giocarsi invece di attendere la sirena finale, conducendo una rimessa a pochi metri dalla propria linea di meta ai Blitzbokke che hanno segnato sotto i pali la meta del 19 pari.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.