Australia – India: quando dichiarerà Smith?

share on:

L’Australia in vantaggio di 248 punti dopo aver eliminato l’India per 475, fatto 251 punti in una sessione da Twenty-20, rimane aperta la domanda sulla dichiarazione del capitano.

Dopo essere stato criticato per non aver cercato la vittoria in maniera più aggressiva il neo-capitano dell’Australia ha di fronte a se una notte molto travagliata: il vantaggio di 248 forse non è sufficiente, ma continuare a battere troppo a lungo potrebbe forzare un pareggio come a Melbourne.
La gioranta di Sydney ha deliziato gli spettatori con un numero di putni e di wicket di molto al di sopra della media per un test match. Dopo essere finalmente riusciti a liberarsi di Virat Kohli, 147 punti per il capitano indiano, i lanciatori australiani hanno avuto vita facile sul resto dei battitori ospiti e hanno chiuso l’inning in vantaggio di 97 punti.
Una volta in battuta gli australiani hanno cercato di accumulare più punti possibile per cercare di vincere il test domani, ma hanno perso due wicket molto velocemente, merito di Ravichandran Ashwin che ha eliminato prima David Warner e poi Shane Watson.
Warner si è fatto eliminare dopo soli 8 minuti di gioco con un misero 4 al suo attivo, Watson ha totalizzato 16 punti, dopo aver cercato di colpire ogni palla a lui recapitata.
Altro nome illustre a cadere per opera di Ashwin è stato quello di Shaun Marsh, autore di un solo punto.
È stato ancora una volta il capitano Steven Smith a salire in cattedra e ad accumulare punti, grazie a 8 “4” e un “6”, per un totale di 71 su 70 palle al termine della sua giornata; nel far ciò Smith ha superto niente di meno che Don Bradman nel numero di punti segnati – 715 – contro l’India in un test match.
Uscito il capitano è passato a Joe Burns e Brad Haddin il compito di aumentare il vantaggio australiano, il numero sei dell’ordine di battuta e il ricevitore hanno giocato con una furia incredibile: Burns, alla secondo test match in carriera ha chiuso 66 punti da 39 palle con una media record di 169, mentre Haddin è ancora in battuta con 31 punti all’attivo, da 30 palle.
La giornata si è chiusa con un over d’anticipo per via della pioggia.

Il punteggio parziale (da ESPN cricket):

ind2ndinnig

aus2ndinnig

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.