Australia parte col piede giusto nel Dubai Sevens

share on:
Dubai Sevens Australia

Le campionesse olimpiche del Sevens imbattute al Dubai Sevens

Con tre vittorie in altrettanti incontri le ragazze partono bene nel primo torneo della serie 2016/’17

L’Australia campionessa olimpica a Rio non ha lasciato scampo alle avversarie nella prima uscita della stagione, infliggendo una pesante sconfitta al Sud Africa e imponendosi su Russia e Stati Uniti.

In gran forma Emma Tonegato nella prima partita del torneo che ha visto le wallaroos imporsi per 38-5 su un Sud Africa in affanno, la ventunenne di Wollongong ha segnato tre mete personali nella partita.

Emma Tonegato in azione contro il Sud Africa:

Tonegato decisiva anche nella seconda partita, contro la Russia, quando una sua meta allo scadere del primo tempo ha concesso all’Australia di chiudere in vantaggio il primo tempo dopo una buona reazione da parte della sempre più pericolosa Russia.

Nell’ultima partita del girone l’Australia, a quel punto già qualificata a sofferto più del previsto contro gli Stati Uniti

Oggi nel quarto di finale l’Australia affronterà la Francia, terza nel girone B, e in caso di vittoria si giocherà l’accesso alla finale contro la vincente di Inghilterra – Isole Figi.

Oltre all’Australia, hanno terminato la prima giornata imbattute anche Nuova Zelanda e Canada

I Risultati:

Australia – Sud Africa 38 – 5

Australia – Russia 20 – 7

Australia – Stati Uniti 19 – 10

La classifica girone A:

Dubai Sevens Girone A

Parte oggi anche il torneo maschile, dove l’Australia è inserita nell’abbordabile girone con Giappone, Francia e Kenya


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi