Australian Rules Football

L’Australian Roles Football

L’Australian Rules Football è uno sport giocato in prevalenza in Australia negli stati del sud e occidentali, con una scarsa diffusione nel resto del mondo.
Le origini dello sport sono da ricercarsi nel football gaelico e nel marngrook, forma di football giocato dagli aborigeni migliaia di anni prima dell’arrivo dei bianchi.

La Storia

La prima partita di Australian Rules Football venne giocata a Melbourne il 15 Giugno 1858 tra lo Scotch College e la Melbourne Grammar School.
Nello stesso anno tra Agosto e Settembre le due scuole si disputarono per la prima volta il trofeo che poi prese il nome di  Cordner-Eggleston Cup, il più antico ancora in esistenza in ogni forma di football al mondo. Le tre partite vennero arbitrate dalla leggenda del cricket del Victoria Tom Wills e da John Macadam.

Il 17 Maggio dell’anno successivo, il 1859, le prime regole dell’Australian Rules Football vennero ufficialmente scritte e pubblicate, prima di ogni altra forma di football al mondo – il calcio venne infatti codificato nel 1863 e il rugby union nel 1871.

La prima lega che regolò le competizioni di Australian Rules Football fu la Victoria Football Association, VFA, dalla quale nel 1897 si staccarono otto dei club più importanti: Carlton, Collingwood, Essendon, Fitzroy, Geelong, Melbourne, St Kilda and South Melbourne, che formarono la Victorian Football League,VFL.
La nuova lega ebbe un successo immediato e attirò molti più giocatori e spettatori della VFA, la quale continuò a esistere ma con sempre meno influenza. Da notare come tutti i club originari della VFL, siano ancora in esistenza, benché due di essi abbiano cambiato sede.

Nonostante la formazione di leghe in tutti gli altri stati australiani, la VFL acquistò il maggior prestigio nazionale e tutti i migliori giocatori si spostarono prima o dopo nello stato con capitale Melbourne.

Negli anni ’80 del secolo scorso la VFL riconobbe che per continuare a crescere era necessario modificarsi e allargarsi agli altri stati. Le difficoltà finanziarie di una delle squadre fondatrici della VFL, South Melbourne, diedero il la alla trasformazione della lega stessa. Nel  1982 il club fu costretto a spostarsi a Sydney per continuare a sopravvivere. Nel 1987 altri due club al di fuori del Victoria vennero ammessi alla VFL, i West Coast Eagles con sede a Perth in Australia Occidentale e i Brisbane Bears, del Queensland.

Nel 1990 la VFL decise di prendere il nome di Australian Football League, AFL, per sancire l’avvenuto allargamento della lega. Nel 1991 il primo club dell’Australia del Sud, gli Adelaide Crows entrò nella AFL.

Nel 1998 la VFA, che era rimasta in vita fin dallo scisma iniziale del 1897 si unì alla competizione delle riserve della AFL per formare quella che è la moderna VFL.

I Club

Attualmente nella AFL giocano 18 squadre provenienti da cinque stati australiani:

  • Adelaide Crows
  • Brisbane Lions
  • Carlton Blues
  • Collingwood Magpies
  • Essendon Bombers
  • Fremantle Dockers
  • Geelong Cats
  • Gold Coast Suns
  • Greater Western Sydney Giants
  • Hawthorn Hawks
  • Melbourne Demons
  • North Melbourne Kangaroos
  • Port Adelaide Power
  • Richmond Tigers
  • St Kilda Saints
  • Sydney Swans
  • West Coast Eagles
  • Western Bulldogs

Le Leghe Statali

Ogni stato australiano ha una propria lega a livello statale. La più prestigiosa di esse è la SANFL del Sud Australia, seguita dalla WAFL dell’Australia Occidentale e la VFL del Victoria

Le Regole