Barty in finale a Parigi

share on:

Barty batte Anisimova e sfiderà Vondrousova

La numero uno australiana Ash Barty, numero otto del tabellone, vola in finale al Roland Garros dopo un incontro spettacolare contro la teenager statunitense Amanda Anisimova

In finale Barty giocherà contro un’altra sensazione del torneo, la diciannovenne Market Vondrousova.

Incontro finito al terzo set dopo due set incredibili: nel primo Anisimova ha rimontato dallo 0-5, ha salvato due set point e ha poi vinto al tie-break dimostrando un’incredibile resilienza per la sua giovane età.

La gioia di Anisimova dopo il primo set:

Nel secondo, dopo essere stata sotto 0-3, con il match che sembrava ormai deciso, è stata Barty a compiere la rimonta, inanellando sei giochi consecutivi per vincere poi 6-3 e forzare il decisivo terzo set.

Barty celebra il secondo set:

Dopo essere entrambe state a un passo dal paradiso e dal baratro, le due tenniste hanno giocato un terzo set senza esclusone di colpi, dove la maggior esperienza e fisicità dell’Australiana hanno prevalso.

Anisimova ha conquistato il primo break al terzo gioco e ha poi salvato tre palle break sul quarto ma ha poi ceduto il controbreak.

Con la pioggia che ha iniziato a cadere più copiosa sul 2 pari, Anisimova ha spinto per interrompere l’incontro, ma si è andati avanti e Barty ha conquistato un altro break al sesto gioco per portarsi avanti 4-2 e poi sul 5-2.

La frustrazione della Anisimova:

 

Anisimova ha poi salvato ben tre match point sullo 0-40 nel game successivo e ha spostato nuovamente la pressione psicologica sull’avversaria.

Al gioco sucessivo Anisimova ha salvato altri tre match point, ma ha infine ceduto alla potenza dell’Australiana.

Barty è arrivata alla sua prima finale individuale di un torneo del Grande Slam, ma sentiremo ancora parlare di Amanda Anisimova, statene certi

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.