BBL: Scorchers vincenti sugli Strikers

share on:
cricket Perth Scorcers Mitchell Johnson

Gli Scorchers esordiscono con una vittoria nella BBL 06

Johnson torna in azione e è subito decisivo così come Bell all’esordio nel campionato australiano

La forma sprint del gioco si addice ai veterani, Giovedì Brad Hogg, alla veneranda età di 45 anni, ha brillato per i Renegades, ieri Mitchell Johnson e Ian Bell hanno guidato gli Scorchers alla vittoria nella loro prima partita della BBL 06.

Il lanciatore veloce ha mostrato che, nonostante i 35 anni compiuti, non ha perso assolutamente il braccio esplosivo che gli fece dominare la serie delle Ashes 2013. Johnson ha lanciato quattro over per uno score di 3/33. Tra i suoi tre wicket lo scalpo più importante è stato quello di Brad Hodge, fermato a 53 punti.

Bell non ha lanciato nessun over, nonostante sia in grado di far bene anche al lancio, ma al crease ha segnato 63 punti, maggior bottino per gli Scorchers, che hanno segnato un totale di 197 punti nel loro inning.

Il lanciatore più efficace per gli Scorchers è stato un altro inglese, Willey, che ha eliminato i partenti degli Strikers, Dunk e Weatherald, rispettivamente al primo e terzo over, concedendo un totale di 15 punti in 4 over.

David Willey festeggia il wicket di Jake Weatherald

Gli Strikers, già battuti in casa dagli Heat all’esordio, hanno mostrato una grande difficoltà a trovare la misura durante l’inning d’attacco, fatta eccezione per il wicket del partente Klinger al primo over, hanno concesso troppo agli Scorchers, e i padroni di casa hanno segnato una media punti di 9.85.

Una volta andata in battuta, Adelaide non ha saputo a sua volta eguagliare il ritmo di Perth e si è fermata a ben 48 punti dal target.

Il tabellino completo su ESPN Cricket.

In copertina Mitchell Johnson esulta, foto dall’account Twitter di 


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.