Bernard Tomic arrestato a Miami

share on:

Il tennista australiano Bernard Tomic raggiunge un nuovo minimo

Arrestato nella notte dopo aver semidistrutto una suite da 10 mila dollari a notte del W South Beach Hotel

Il tennista numero 25 al mondo, attualmente fuori dalla squadra di Coppa Davis per divergenze con la dirigenza di Tennis Australia e il tecnico federale, si trovava a Miami.

Secondo quanto riportato dal Miami Beach Police Department, Tomic ha organizzato una festa nella propria suite che si è protratta a lungo. I vicini si sono lamentati del troppo chiasso e hanno chiesto alla direzione dell’albergo di intervenire.
Dopo tre tentativi infruttuosi, dove la sicurezza dell’hotel si è trovata di fronte un Tomic ubriaco e minaccioso, è stata chiamata la polizia che ha arrestato il tennista e posto fine alla festa, dopo aver tentato invano di convincerlo a lasciare l’albergo di sua volontà.

Tomic, dopo aver trascorso dodici ore in cella è stato liberato su cauzione nel pomeriggio.

Tennis - Bernard Tomic - mugshot
Foto Miami Beach Police Department

L’episodio ha messo la carriera del tennista ancor più in bilico, dopo le intemperanze di Wimbledon e la rottura con la dirigenza australiana.
C’è solo da augurarsi che ciò serva da sveglia per il giocatore che è dotato di talento e self control in maniera inversamente proporzionale.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.