Boomers sconfitti dagli USA

share on:

A Melbourne i Boomers resistono solo un tempo

Gli USA si impongono per 102 a 86 di fronte a più di 50 mila spettatori imbufaliti per i posti

Ben 51.218 spettatori hanno assistito alla partita tra Boomers e Team USA a Melbourne. Il record per una partita di basket in Australia.

L’Australia ha tenuto un tempo di fronte ai ben più quotati avversari, al termine dei primi due quarti infatti un solo punto divideva le due squadre. È stato Kemba Walker con i propri 23 punti a fare la differenza tra le due nazionali.

Per i Boomers ha ben figurato Chris Goulding, che ha segnato 19 punti.

Purtroppo per molti spettatori la partita è stata una delusione, non per lo spettacolo in campo, ma per l’impossibilità di vederlo.

Lo stadio ospita AFL e cricket ed è stato convertito in palazzetto dello sport ma non si è tenuto conto della posizione del campo e la visibilità ne ha risentito parecchio. Sul prato sono state posizionate seggiole di plastica da giardino e dagli spalti il campo era un minuscolo parquet sperduto in un ovale immenso.

Questa foto, scattata da una spettatrice che ha pagato 300  $ per questi posti, ha fatto il giro di twitter:

Foto di Leanne Willis @Willis43Willis

Altri spettatori hanno messo in rete foto che mostravano come molti altri si fossero alzati in piedi per poter vedere qualcosa, oscurando completamente la visuale a chi stava dietro.

Le due nazionali si affronteranno di nuovo Sabato pomeriggio nello stesso stadio, c’é ancora tempo per sistemare la sistemazione delle sedie?

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.