Broncos sconfitti dal Warrington

share on:
Rugby League Brisbane Broncos Warrington Warriors

I Brisbane Broncos messi sotto 27 – 18

Per la prima volta una squadra australiana viene sconfitta nella World Club Series

Dall’introduzione del formato della WCS, mai una squadra inglese si era imposta su una di NRL, ma ieri i Warriors hanno interrotto la serie negativa e lo hanno fatto con gran merito.

La squadra di Brisbane è apparsa ancora indietro con la preparazione e, dopo aver concesso la prima meta su intercetto dopo sei minuti di gioco, non è stata in grado di reagire, ma ha anzi sprecato molto e concesso altri punti ai padroni di casa.

Brown segna la prima meta per i Warriors

I Warriors si sono portati sul 20 – 0 prima che i Broncos riuscissero a farsi vedere in area di meta avversaria, ma invece di incominciare una rimonta, la squadra di Brisbane ha concesso un’altra meta ai padroni di casa prima del temine della prima frazione di gioco, conclusasi così sul 24- 6.

Bennett si è fatto sentire negli spogliatoi e i Broncos sono andati subito in meta con una bella sgambata di Roberts, ma i Warriors hanno saputo tenerli a bada con un drop e una punizione.

Roberts in meta contrastato da Evans

Un errore clamoroso in difesa ha regalato ai Broncos la terza meta dell’incontro e Oates ha mancato di un soffio la quarta a pochi minuti dallo scadere, ma al termine della gara il risultato finale di 27 – 18 è apparso più che giusto per i valori espressi in campo.

 


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.