Calcio: conclusa la prima fase dell’Asian Cup

share on:

Le ultime due vincenti della competizione, Giappone e Iraq sono le ultime due qualificate ai quarti

I Blue Samurai battono 2-0 la Giordania a Melbourne e si assicurano il primo posto nel girone D. Honda e Kagawa a segno per il Giappone, inesistente la Giordania che avrebbe dovuto vincere per sperare di passare ai quarti.

Il milanista Honda segna al 24esimo del primo tempo, il Giappone controlla per tutta la partita e nel finale trova la seconda rete con Kagawa. I campioni in carica affronteranno Venerdì a Sydney gli Emirati Arabi Uniti, che ieri sono andati vicini all’impresa di vincere il proprio girone; un pareggio sarebbe infatti bastato per finire davanti all’Iran per la miglior differenza reti.

Con due reti nel secondo tempo l’Iraq si libera della cenerentola Palestina e accede ai quarti, dove affronterà l’Iran in una sfida dagli antichi sapori bellicosi.

A Canberra l’Iraq segna entrambe le proprie reti nel secondo tempo, Mahmoud al 48esimo e Yasmin all’88esimo i marcatori.
I campioni dell’edizione 2007 hanno avuto vita facile contro la volenterosa ma decisamente poco temibile Palestina.
La vittoria assicura il secondo posto all’Iraq e la permanenza nella capitale australiana, dove Venerdì affronteranno l’Iran, nazione contro la quale negli anni ottanta hanno combattuto una lunga e sanguinosa guerra di confine.

Gli altri due quarti di finale si giocheranno Giovedì 22 e vedranno i padroni di casa australiani affrontare la Cina a Brisbane e la Corea del Sud l’Uzbekistan a Melbourne.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.