Cambia la data del GP d’Australia

share on:

Il GP d’Australia si correrà il 20 Marzo

La stagione 2016 sarà la più lunga della storia con ben 21 Gran Premi

GP d'Australia
Di Will Pittenger da Wikicommons

Il governo del Victoria si è recentemente aggiudicato il diritto di ospitare il GP d’Australia a Melbourne fino al 2023, dopo aver prolungato il contratto con la dirigenza della Formula 1, respingendo un’offerta del New South Wales. La gara si disputa a Melbourne dal 1996 dopo che la capitale del Victoria strappò l’evento alla città di Adelaide.

Il neo-premier del NSW aveva infatti avanzato una proposta rivale per ospitare il GP d’Australia a Sydney a partire dal 2020, ma i 180 milioni di dollari messi sul piatto non sono stati sufficienti per far cambiare idea all’organo che regola lo sport.

La corsa, come già dal 2009, inizierà alle 17:00 locali, le 7 del mattino in Italia, per accontentare le richieste dei network europei che con il tradizionale via alle 14:00 perdevano molti ascoltatori. Nonostante le richieste della Formula 1 di organizzare una gara notturna, come avviene a Singapore, il costo è considerato troppo elevato per il circuito temporaneo attorno al lago.

Il calendario provvisorio 2016

Marzo 20 – Australia
Aprile 3 – Bahrain
Aprile 17 – Cina
Maggio 1 – Russia
Maggio 15 – Spagna
Maggio 29 – Monaco
Giugno 12 – Canada
Giugno 19 – Azerbaigian
Luglio 3 – Austria
Luglio 10 – Gran Bretagna
Luglio 24 – Ungheria
Luglio 31 – Germania
Agoste 28 – Belgio
Settembre 4 – Italia
Settembre 18 – Singapore
Ottobre 2 – Malesia
Ottobre 9 – Giappone
Ottobre 23 – USA
Novembre 6 – Messico
Novembre 13 – Brasile
Novembre 27 – Emirati Arabi

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.