Cameron Smith a quota 400

share on:

Cameron Smith gioca la 400ma partita in NRL

Il record per il tallonatore degli Storm in NRL è stato celebrato con una bella vittoria sugli Sharks

Nessuno come Smith ha giocato così tante partite nel torneo più difficile al mondo di rugby league, nessuno ha segnato più punti del tallonatore nato in Queensland ma ormai di casa a Melbourne.

Le statistiche di Cameron Smith sono impressionanti, una carriera che lascia agli altri le briciole, una presenza e un carisma in campo che ne fanno una bandiera per lo sport, non solo per Storm, Maroons e Kangaroos.

Prima del match gli ex-compagni di squadra Johnathan Thurston e Billy Slater hanno reso omaggio a Smith e un display di luci ha illuminato l’AAMI Park di Melbourne, dove, nonostante il freddo, erano giunti più di 22 mila spettatori.

La partita tra Storm e Sharks ha visto i padroni di casa imporsi in grande stile per 40 a 16 con i giovani Brodie Croft, Nelson Asofa-Solomona, Brandon Smith e Cameron Munster, che erano alle elementari quando Smith fece il suo debutto nel 2002, a fare la partita.

Ma Smith non ha fatto da comparsa al proprio show. Il capitano ha centrato otto calci su nove e servendo diversi assist per i compagni.

Al termine della gara il pubblico ha potuto abbracciare il proprio beniamino sul campo in occasione della consegna di un trofeo per l’occasione.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.