Championship of Australia

share on:

Il Championship of Australia è un torneo antichissimo, la sua prima edizione è del 1888 e la sua edizione è del 1975. Inizialmente il torneo vedeva uno scontro tra VFL e SANFL, per poi allargarsi negli anni con la WAFL e la Tasmania. Questo torneo può essere considerato il primo abozzo di AFL.

Il Championship of Australia è un torneo molto antico che veniva giocata in Australia, tra la fine dell’800 fino al 1975. Il torneo prevedeva uno scontro diretto tra la vincente della VFL e la SANFL, ovvero le due leghe più importanti del paese. In alcune edizione hanno fatto la loro comparsa anche i team dei campionati della Tasmania (NTFA) e della Western Australia (WAFL).
La prima edizione del torneo si è giocata nel 1888 ed ha visto contro il Norwood (campione in carica della SANFL), ed il South Melbourne (campione in carica della VFL). Il titolo fu portato a casa da Norwood che fu in grado di battere in entrambe le tre partite gli avversari in modo abbastanza netto.
Il torneo fu replicato due anni dopo e contro si trovarono Port Adelaide e South Melbourne, questa volta il format cambia e si gioca su gara secca, dove a vincere furono i Port Adelaide, questa volta il match fu molto più combattuto rispetto a due anni prima.
Nel 1893, arriva la prima vittoria di una squadra della Victoria con Essendon che batte nettamente South Adelaide, trascinati da una super prova di Thurgood autore di 4 goal.
Dopo una pausa di 14 anni il torneo torna nel 1907, dove Norwood riporta il trofeo nel South Australia demolendo per 90-58 Carlton, decisivi i 5 goal di Chamberlain ed i 4 goal di Townsend.
L’anno dopo i Carlton Blues hanno la possibilità di rifarsi affrontando i West Adelaide, si gioca all’Adelaide Oval, ed a vincere sono nuovamente i campioni della SANFL per 81-52 con McCarthy autore di ben 5 goal.
Nel 1909 nel torneo fa la sua comparsa la WAFL rappresentata dall’East Fremantle che batte Port Adelaide, ma poi cadde contro una squadra della VFL (di cui però non si conose il nome), alla fine la finale è tra South Melbourne e West Adelaide, che viene giocata al MCG. Il match vede trionfare la squadra dello stato della Victoria per 74-50, al terzo tentativo il South Australia riuscì finalmente a portare a casa la coppa.
Nel 1910 si ritornò al duello tra VFL e SANFL, che vide contro Collingwood e Port Adelaide. La sfida fu stra-vinta dai Magpies del South Australia che portarono il titolo per la seconda volta a casa grazie al punteggio di 110-51, con Oliver mattatore con 5 goal.
Nel 1911 si ritrovarono contro i West Adelaide ed Essendon, il match fu decisamente più combattuto rispetto alle precedenti finali, ma alla a fine a vincere furono i West Adelaide per soli 3 punti di scarto (57-54).
Nel 1913 il Port Adelaide porta a casa la terza coppa, la settima per una squadra della SANFL, demolendo in finale il Fiztroy per 94-31.
Nel 1914 si gioco l’ultima edizione prima dell’inizio delle due guerre mondiali, contro si trovarono Port Adelaide e Carlton ed anche in quel frangente fu un dominio totale della squadra della SANFL che portò in bacheca il quarto titolo e fu anche la prima squadra a vincere il titolo per due anni di fila.
Il torneo sparì completamente, ma nel 1968 fece il suo ritorno e contro si ritrovarono i Carlton Blues, campioni della VFL, e lo Sturt, campioni della SANFL. Il match fu vinto abbastanza nettamente dai Blues che dopo tre finali amarissime potevano sollevare il trofeo al cielo.
Nel 1969 gli Sturt vinsero nuovamente la SANFL ed affrontarono Richmond, ed anche in questa sfida ci fu una vittoria netta della squadra della Victoria che si aggiudicò al primo tentativo la coppa.
Nel 1970 fu la volta della rivincità della finale del 1968, ma anche in questo caso furono i Blues a vincere il torneo grazie al punteggio di 139-94.
Nel 1971 il trofeo fu giocato tra Hawthorn e North Adelaide, anche in questo caso il trofeo fu portato a casa dalla squadra di Melbourne, con la VFL che in quel periodo era decisamente superiore alla SANFL.
Nel 1972 il torneo si allarga per far posto alla NTFA (l’attuale TSL), rappresentati dal City South e alla WAFL, rappresentati dagli East Perth.
Format del torneo cambia ed in semifinale sia Carlton che North Adelaide hanno facilmente la meglio dell’East Perth e del City South.
In finale la squadra della SANFL, compie il miracolo battendo in un match tiratissimo i Carlton Blues con un solo punto di scarto, con il punteggio finale che recitava 73-72.
Nel 1973 la formula del torneo rimane invariata, dalla VFL c’è Richmond, per la SANFL c’è Glenelg, per la WAFL c’è il Subiaco ed in fine per la Tasmania (NTFA) c’è lo Scottsdale.
Nelle semifinali c’è subito lo scontro tra VFL e SANFL che vede Richmond vincere e guadagnare la finale. Nell’altra sfida il Subiaco vince con 32 punti di scarto contro lo Scottsdale e sarà la prima squadra a rappresentare la WAFL in finale. Nella finale i Tigers spengono i sogni di gloria del Subiaco battendoli per 92-74 con Hunt autore di 4 goal, portando così per la seconda volta la coppa nella propria bacheca.
Nel 1974 il torneo fu invariato, la Tasmania fu rappresentata d’una rappresentativa dei vari campionati locali ( TANFL, NTFA e la NWFU), la VFL nuovamente da Richmond, la SANFL da Sturt, mentre la WAFL dall’East Fremantle.
Le simifinali furono tragiche per la rappresentativa della Tasmania che fu spazza via da Richmond con il punteggio di 233 a 16. Nell’altra sfida ha regnato più equilibrio ed ha vinto lo Sturt per 114-105.
Per quest’edizione fu intrdotta la finale per il terzo posto, che fu stra-vinta per 180-66 dall’East Fremantle. In finale si trovarono lo Sturt e Richmond, di nuovo contro dopo la finale del 1969. La finale fu decisamente decisamente squilibrata, ma nonostante tutto i goal furono molti ed il punteggio finale fu di 173 a 95 per Richmond che portò la coppa per la terza volta nella propria bacheca.
L’edizione del 1975 fu l’ultima di questo torneo, contro si ritrovarono North Melbourne (VFL), Norwood (SANFL), West Perth (WAFL) e Glenorchy (TANFL).
Le semifinali videro due facili vittorie per North Melbourne e Norwood che si affrontarono in finale. La finale fu un autentico massacro per Norwood che fu travolta per 117-41 con Blight che scrisse il record di goal in una singola partita nel torneo con 9 realizzazioni.
Da quell’ultima edizione il torneo sparì, ma nel 1990 nacque l’AFL. Questa competizione si può considerare il primo abozzo di una competizione che vedeva coinvolta più stati e non solo lo scontro “regionale”, in poche parole questo torneo fu la base da cui è nata l’attuale AFL.

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.