Comanche trionfa alla Sydney-Hobart

share on:
vela Sydney-Hobart Comanche

Si è conclusa la Sydney-Hobart con la vittoria di Comanche

L’imbarcazione americana ha sconfitto la concorrenza e la sfortuna. Quarta Maserati di Giovanni Soldini

Dopo due giorni, otto ore, cinquantotto minuti e trenta secondi di una regata massacrante dove l’equipaggio che difende l’onore del New York Yacht Club ha dovuto anche riparare la deriva e il timone, Comanche è arrivata in solitario nel porto di Hobart in serata.

A bordo dello Yacht guidato dallo skipper Ken Read anche la co-proprietaria dell’imbarcazione, l’australiana Kristy Clark, prima donna a ottenere l’obiettivo di vincere la regata Sydney-Hobart come proprietaria.

Una raggiante Kristy Clark alla partenza

La regata di Comanche ha segnato anche un piccolo record, l’equipaggio si era infatti già virtualmente ritirato e aveva percorso 30 miglia in direzione di Sydney, quando ha deciso di riprendere la regata, riparare il timone e andare a superare Rambler, che nel frattempo si era portato in testa.

Quarto posto per Maserati di Giovanni Soldini, non ancora in porto.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.