Cricket: 5 volti nuovi per i Baggy Greens

share on:
Aaron Finch Australia Cricket

Finalmente Finch!

Dopo anni il battitore del Victoria, capitano della Nazionale di Twenty20 avrà una chance

In vista dei due test match contro il Pakistan sono stati convocati 5 esordienti, il veterano del Victoria Aaron Finch il più atteso di tutti. Il trentunenne battitore ha già giocato in Nazionale nei formati a over ridotti, accumulando 93 presenze in ODI e 42 in Twenty20, ma non era stato mai chiamato per un test match.

Oltre a Finch un altro veterano del Victoria fa il suo ritorno: il lanciatore veloce Peter Siddle, che dopo 62 test match era uscito dal giro della Nazionale nel Novembre 2016 per un infortunio alla schiena per non rientrarvi più.

Peter Siddle impiegato con l’Essex nel Maggio di quest’anno nel campionato inglese.

Gli altre esordienti per i due Test match contro il Pakistan saranno: Marnus Labuschagne, Brendan Doggett, Michael Neser, e Travis Head.

A non essere convocato un giocatore del Victoria che è spesso stato al centro delle polemiche per le sue prestazioni altalenanti: Glenn Maxwell. Mentre il battitore del Queensland Peter Handscomb, dopo un disastroso tour dell’India con la Nazionale A è stato lasciato a casa a furor di popolo.

Oltre al nefasto terzetto di squalificati per i noti fatti del Sud Africa: Steve Smith, David Warner e Cameron Bancroft, a fare spazio agli esordienti sono stati anche gli infortunati lanciatori veloci Josh Hazlewood e Pat Cummins.

La loro eredità e sopratutto  il peso dell’attacco veloce australiano, cadranno sui giovani  Brendan Doggett e Michael Neser. I quali, a differenza del conterraneo Handscomb, hanno ben figurato in Nazionale A.

Il giovane battitore Marnus Labuschagne, che come il nome fa ben capire è nato in Sud Africa, nel cuore della migrazione boera a Klerksdorp, ma cresciuto atleticamente in Queensland, è considerato un futuro talento dello sport.

Labuschagne in azione con il Queensland nello Sheffield Shield

L’Australia affronterà il Pakistan negli Emirati Arabi Uniti, patria d’adozione degli Shaheens dal 2010, in due test match a partire dal 7 e dal 16 Ottobre.

L’ultima volta che le due squadre si sono affrontate negli UAE, nel 2014, i “padroni di casa” si imposero in entrambi i test.

I Baggy Greens:

Tim Paine (Tasmania) – Capitano, Ashton Agar (WA) Brendan Doggett (Queensland), Aaron Finch (Victoria), Travis Head (South Australia), Jon Holland (Vic) Usman Khawaja (Queensland), Marnus Labuschagne (Queensland), Nathan Lyon (NSW) Mitchell Marsh (WA), Shaun Marsh (WA), Michael Neser (Queensland), Matthew Renshaw (Queensland), Peter Siddle (Vic), Mitchell Starc (NSW).


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.