Cricket: l’Inghilterra sorride

share on:

Vittoria di 119 punti per l’Inghilterra alla coppa del mondo

Dopo le due debacle consecutive contro le due nazioni ospiti, Australia e Nuova Zelanda, l’XI inglese ritrova finalmente il sorriso grazie al battitore partente Moeen Ali, e gli scozzesi, che avevano forse sperato di approfittare del momento di debolezza tornano con i piedi per terra.

Il giocatore di origine pakistana riconoscibile per la lunga barba che porta per mostrare la propria fede mussulmana, ha segnato 128 punti e ha contribuito con Ian Bell a una partnership di partenza di 172 punti  finalmente degna dell’Inghilterra.

Se non un rilancio completo per l’Inghilterra si tratta di una necessaria boccata d’ossigeno prima di affrontare lo Sri Lanka Domenica primo Marzo.
La Scozia deve accantonare i sogni di gloria e ricompattarci prima di incontrare l’Afganistan Giovedì.

Il primo inning

Ian Bell è stato il primo dei battitori ad essere eliminato, per 54 punti al primo lancio del trentesimo over; autore del wicket Richie Berrington. Anche il capitano Eon Morgan è andato vicino alla mezza centuria, ma si è dovuto fermare a 46, vittima di Davey all’ultimo over.
Davey ha totalizzato quattro wicket, ma purtroppo per lui e per la Scozia, sono arrivati tutti troppo tardi. Il  primo di essi è stato infatti lo scalpo di Root al primo lancio del 36esimo over, quando l’Inghilterra aveva già totalizzato 203 punti.

Il secondo inning

Dopo il 303 complessivo dell’Inghilterra, la Scozia non è stata in grado di reagire e ha segnato un misero 184, all out, al quarantaduesimo over e due.
Kyle Coetzer è stato l’unico dei battitori scozzesi a tener testa ai lanciatori inglesi, ma si è fermato a 71 al ventisettesimo over, quando altri 4 wicket erano già caduti.
L’inning scozzese è terminato prematuramente dopo che solo altri tre giocatori sono riusciti ad andare in doppia cifra.

Il tabellino

I risultati completi su ESPN Cricket

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.