Esordio col botto per Voges

share on:
Cricket - Australia - Adam Voges

Una centuria di Voges consolida il vantaggio australiano

Nonostante sei wicket di Bishoo l’Australia super di 170 punti il parziale caraibico nel primo inning

Il trentacinquene esordiente segna un totale di 130 punti not out e salva una modesta Australia nel proprio primo inning di difesa del wicket a Roseau.

View image | gettyimages.com | Adam Voges – debutto col botto

In totale l’Australia ha fatto 318 punti contro i 148 dei caraibici sul wicket molto favorevole ai lanciatori, nessuno dei battitori, a parte Voges, ha infatti superato quota 50, il migliore degli altri è stato Josh Hazlewood, non certo un battitore di ruolo, con 39. Ieri notte hanno deluso sia Shane Watson – 11 – sia Brad Haddin – 8 – entrambi eliminati da Bishoo.

View image | gettyimages.com | Bishoo miglior lanciatore con sei wicket

L’Australia ha terminato il proprio primo inning all out dopo 107 over ed è passata così all’attacco dove i due temibili veloci Mitchell, Johnson e Starc, hanno eliminato i partenti delle Indie Occidentali tra il quinto e il sesto over.
Da dimenticare il primo test match sia di Brathwaite, 10 e 15 i suoi parziali, sia di Hope, che dopo il non malvagio – dato il wicket – 36 di ieri, è uscito per un misero 2 nel secondo inning.

Il compito per le Indie Occidentali a 2 per 25 è molto difficile, mancano infatti ancora 145 punti per raggiungere il parziale australiano e con un wicket così favorevole ai lanciatori, sembra molto difficile i caraibici riescano a mettere in dubbio la vittoria australiana.

Commenti

Rispondi