Figuraccia Renegades

share on:

Record negativo di punti e sconfitta a tutto tondo nel derby

I Renegades hanno stabilito il record negativo della BBL con soli 57 punti per un all-out in 12.4 over, fin ora solo Perth nel 2012 era riuscita a fare peggio. Aaron Finch, atteso al duello con i battitori delle Stars ha accumulato solo 8 punti, e il battitore dei Renegades a fare più punti è stato Tom Cooper, con un misero bottino di 10 runs. L’ultimo wicket, quello di Nick Winter, è stato la degna tragi-comica conclusione di un inning da dimenticare. Il giovane giocatore dei Renegades ha provato a correre su una palla corta in mid-off ed è stato facilmente eliminato da Scott Boland che ha raccolto la palla e colpito il wicket ben prima che Winter riuscisse a raggiungere il crease.

Unico dei Renegades a far bella figura è stato Dwayne Bravo con tre wicket, tra i quali quello dell’inglese Kevin Pietersen, per soli 22 punti.

Dall’altra parte le Stars hanno aperto la partita con un inning molto solido, segnando 169 punti perdendo 6 battitori. Tra le Stars nessuno dei battitori ha eccelso, Luke Wright è stato il migliore dei suoi con 39 runs su 21 lanci, Pietersen ha fatto 25 punti e il capitano Cameron White 22.

Con questa vittoria le Stars possono ancora sperare nei play off, a costo di vincere tutte le future partite, mentre la sconfitta pone seri dubbi sulla possibilità dei Renegades di qualificarsi, i rossi hanno infatti la peggior media della lega.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.