Fratelli terribili del cricket

share on:
cricket Ashes Mitch Shaun Marsh

I fratelli Mitch e Shaun Marsh nell’élite

Con la doppia centuria di oggi i fratelli Marsh raggiungo un club molto esclusivo

Sono infatti poche le coppie di fratelli a aver segnato una centuria ciascuno nello stesso innings di un test match.

Il primo a raggiungere la centuria è stato Shaun, già al quinto lancio della giornata di gioco.
Con il fratello Shaun a quota 125, Mitch ha messo a segno i due punti necessari per superare la centuria poco dopo la pausa a metà mattinata.

I due fratelli hanno rischiato di inficiare il tutto abbracciandosi a metà campo senza aver notato che la palla era ancora in gioco, ma una pronta reazione ha evitato loro la figuraccia.

Mitch, forse ancora distratto dall’accaduto è uscito poi al lancio successivo, vittima di Curran.

Shaun è poi uscito dopo aver raggiunto e superato un altro traguardo di tutto rispetto, 150.

Gli ultimi due a aver compiuto la stessa impresa sono stati i leggendari gemelli Waugh, Steve e Mark, che nel 2001 all’Oval segnarono una doppia centuria contro l’Inghilterra. Steve mise a segno 157 punti e Mark 120.

La miglior prestazione di due fratelli con i Baggy Green appartiene però a Greg e Ian Chappell che nel 1974 a Wellington segnarono due doppie centurie contro la Nuova Zelanda.
Nel primo innings Greg segnò 247 * e Ian 145, nel secondo Greg 133 e Ian 121.

La miglior prestazione in assoluto è a appannaggio dei fratelli Andy e Grant Flower, che con lo Zimbabwe segnarono 269 punti contro il Pakistan a Harare nel 1995.

Fratelli a aver segnato centurie nello stesso innings di un test match

Ian e Greg Chappell (Australia, 1972 e 1974)
Steve e Mark Waugh (Australia, 1995 e 2001)
Mushtaq e Sadiq Mohammad (Pakistan, 1976)
Grant e Andy Flower (Zimbabwe, 1995)
Shaun e Mitchell Marsh (Australia, 2018)

Tratto dall’articolo Brotherly love as twin tons match Waughs di Sam Ferris

Commenti

1 Comment

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.