Gayle distrugge l’Inghilterra

share on:
Cricket Chris Gayle T20

Una centuria record di Gayle da alle Indie Occidentali la vittoria

Undici 6 per Chris Gayle nella vittoria per sei wicket delle Indie Occidentali sull’Inghilterra

Déjà vu? Gayle è un giocatore funanbolico, esaltante e deprimente al tempo stesso, alterna prove eccezionali sul palcoscenico mondiale a partite anonime. L’anno scorso Gayle regalò agli appassionati il record nella Coppa del Mondo a 50 over con la prima doppia centuria di sempre, ieri ha realizzato il primo cento nella storia della Coppa del Mondo a 20 over, imbattuto su 47 lanci, con undici 6 e cinque 4.

Maestoso Gayle in battuta

Altro déjà vu, come l’anno scorso l’Inghilterra cade sulla scena mondiale. In un gruppo decisamente alla portata, la sconfitta contro le piccole Indie Occidentali di oggi, spettro nelle ultime uscite della formazione che metteva paura al mondo, costringe gli Inglesi a vincere contro i campioni in carica dello Sri Lanka o contro i temibili sudafricani per qualificarsi alle semifinali.

L’Inghilterra era andata in battuta per prima e aveva realizzato un buon 182 con una media di 9.10 punti per over. Joe Root aveva sfiorato quota 50, fermandosi a 48 vittima al quindicesimo over di Russell, Buttler e Morgan avevano ben contribuito al crease.

L’inning delle Indie Occidentali era iniziato con un disastro, il partente Charles eliminato al secondo lancio da Willey per una papera, ma gli inglesi non avevano fatto i conti con Gayle e la sua storica centuria.
I battitori attorno a lui sono caduti con regolarità, ma i colpi del trentaseienne giamaicano sono stati implacabili e la vittoria è arrivata al primo lancio dell’ultimo over con un singolo di Russell.

Il tabellino completo su ESPN Cricket

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.