Gli Hawks battono i Kangaroos

share on:

Gli Hawthorn Hawks continuano la propria marcia ed all’Ethiad Stadium battono la capolista.

Un Friday Night bello ed emozionante fino alla fine, cosa che non accadeva dal Round 9 quando gli Swans s’imposero sugli Hawks.

La partita di oggi ha visto i Kangaroos partire forte chiudendo il primo quarto sul 23 – 8 e che li ha visto bene anche all’inizio del secondo quarto. L’imprecisione sotto i pali non ha permesso di prendere un buono scarto di vantaggio ed gli Hawks sono riusciti ad impattare il match già nel secondo quarto. Da lì gli Hawks prendono il controllo toccando i 18 punti di scarto, nel finale i Kangaroos cercano di recuperare il match, arrivando a meno -3 punti nel finale. Nel finale gli Hawks da grande squadra riescono a gestire la minaccia ed a segnare un goal, anche se il free-kick fischiato a loro favore è stato molto controverso.

Gli Hawks, dopo i primi 25 minuti deludenti, hanno giocato il loro footy costituito da catene di handball ben ragionate e la capacità di giocare i kick-pass nello spazio mettendo sempre in difficoltà gli avversari. Molto efficaci all’interno degli ultimi 50m, con 48 ingressi sono riusciti a costruire 14 goal. La fase difensiva è stata ottima, i Kangaroos hanno avuto 55 inside 50’s che però sono stati ben neutralizzati dalla difesa giallo-nera. Il giovanissimo James Sicily è stato autore di una partita sontuosa coronata da 5 goal, suo massimo in carriera, in mezzo al campo sempre devastante Sam Mitchell.

I Kangaroos nonostante le molte assenze, hanno giocato una buonissima partita. L’unica cosa su cui hanno da ramaricarsi è stato il non ammazzare il match all’inizio quando gli Hawks erano in difficoltà. Da rivedere la precisione sotto porta, 18 behind sono tanti e contro una squadra come gli Hawks si pagano. La fase difensiva è stata tutto sommato positiva, con gli Hawks che non hanno perdonato mai. I Kangaroos hanno giocato bene nelle clearances, soprattutto nelle centre clearances da cui sono nate alcune azioni importanti. L’imprecisione sotto porta è stata la chiave della sconfitta. Chi non ha deluso sotto i pali è Drew Petrie che ha realizzato 3 goal con il 100% di precisione.

b0374ccd38956bceeb86cd30974ffb5f

NORTH MELBOURNE   3.5      4.11      7.15     11.18   (84)
HAWTHORN                 1.2      5.3      10.4       14.9   (93)          

GOALS
North Melbourne:
Thomas 3, Petrie 3, Wood 2, Brown, Harvey, Ziebell
Hawthorn: Sicily 5, Rioli 2, Hartung 2, O’Brien, Breust, Smith, Lewis, Puopolo

BEST 
North Melbourne:
Wells, Tarrant, Dal Santo, Wood, Atley, Ziebell
Hawthorn: Sicily, Mitchell, Duryea, Lewis, Rioli, Birchall

INJURIES 
North Melbourne
: McDonald (hamstring), Wells (ankle)
Hawthorn: Nil

Reports: Nil

Umpires: Nicholls, Findlay, Ryan, Fleer

Official crowd: 37, 073 at Etihad Stadium

Commenti

3 Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.