Gli Strikers si impongono a Sydney

share on:

Gli Adelaide Strikers vincono in casa dei Sixers e si assicurano una semifinale casalinga

Gli Strikers sono andati per primi in battuta difendendo egregiamente il wicket e mettendo ben 182 punti sul tabellone, un target che si è dimostrato sufficiente per garantire la vittoria, con i Sixers all out al diciannovesimo over e quattro per 159 punti.

Per gli ospiti sono state fondamentali le prove dei due battitori partenti, Craig Simmons – 46 punit su 34 palle – e Tim Ludeman – 31 su 15, e il capitano Johan Botha con un 41 (not out) su 19 lanci che ha messo i suoi in un ottima posizione e garantendosi il titolo di migliore in campo.

Jordan Silk - foto Getty Images
Jordan Silk – foto Getty Images

Una volta andati all’attacco, gli Strikers hanno subito messo sotto pressione i padroni di casa, che sono partiti lenti, con i primi due battitori, Michael Lumb e Nic Maddinson, eliminati per un totale tra i due di 35 punti. I Sixers hanno poi subito un periodo nero dove hanno perso 4 wicket molto velocemente e, nonostante l’ottima prova di Jordan Silk – 67 su 34, non sono riusciti a raggiungere gli avversari.

La vittoria rende così ininfluente l’esito dell’ultima partita degli Strikers in casa dei Renegades che si giocherà lunedì prossimo, mentre i Sixers dovranno battere sonoramente i rivali cittadini, i Sydney Thunder, nell’ultima giornata della stagione regolare per assicurarsi un dei due posti ancora disponibili ai play off.

 

Commenti

Rispondi