Gli Swans fermano la marcia dei Kangaroos

share on:

Friday Night che ha visto i Sydney Swans fermare la striscia positiva dei Kangaroos.

Nove vittorie consecutive, i Kangaroos si presentavano al SCG con il record immacolato e con la voglia di volare sul 10-0. Gli Swans reduci dalla vittoria contro gli Hawks al MCG arrivavano carichissimi alla sfida.

La partita ha visto gli Swans sempre e costantemente in vantaggio, con i Kangaroos in grado di metterli in difficoltà solo nell’secondo quarto.

Gli Swans hanno giocato un’ottima gara, soprattutto asfissiando gli avversari quando erano in fase di possesso palla, limitando il gioco in transizione degli avversari. All’interno dei propri 50m la difesa si è superata nel limitare Petrie e Waite, le maggiori bocche di fuoco dei Kangaroos, limitandoli a 0 goal con Petrie che ha giocato solo 6 possessi. In fase offensiva, la squadra ha trovato un Franklin ispirato, ma non tanto preciso, autore di 3 goal e 4 behind. In mezzo al campo Mitchell, Kennedy, Hannebery e Jack hanno dominato in tutte le fasi da quelle di possesso (Mitchell autore di 41 disposals) a quelle difensive. Partita praticamente perfetta per gli uomini di John Longmire.

I Kangaroos hanno giocato la peggior partita della stagione, senza spazi con cui attaccare in velocità la squadra è stata neutralizzata. L’unico buon momento è stato a fine secondo quarto, quando gli Swans hanno mollato permettendogli di giocare in velocità. A metà campo sono stati surclassati dalla qualità e quantita degli avversari con Ziebell e Swallow in costante difficoltà. In fase offensiva sono mancati praticamente tutti da Petrie a White, passando ad Harvey, l’unico che ha provato a tenere su la baracca è stato Thomas autore di 3 goal. Brutto stop per i Kangaroos che la prossima settimana sono attesi dai Tigers.

CjdjH7qVEAEWCRA

 

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.