Guerra tra club e premier a Sydney

share on:
Allianz Stadium Sydney

I tre club di Sydney che giocano all’Allianz Stadium si coalizzano contro i piani di Mike Baird

In un raro comunicato congiunto Sydney FC, NSW Waratahs e Sydney Roosters si sono schierati apertamente contro la proposta del premier del New South Wales di abbattere lo stadio esistente e di costruirne uno nuovo sullo stesso sito. Il premier Mike Baird ha motivato la propria proposta per conservare gli spazi verdi dell’area di Moore Park e quindi, invece di costruire un nuovo stadio vicino a quello esistente.
La protesta dei club si basa sul fatto che il piano, se portato avanti, costringerebbe i tre club a trovare una sistemazione temporanea per almeno quattro anni, una prospettiva difficile nel già affollatissimo calendario sportivo di Sydney.

Mike Baird, premier del New South Wales

Inoltre i tre club fanno presente che esistono alternative e che lo stadio può essere rinnovato e parzialmente ricostruito rimanendo in funzione, come accaduto per il Melbourne e il Sydney Cricket Ground, entrambi ristrutturati in più fasi e non ricostruiti da zero.

In copertina l’Allianz Stadium prima di un incontro di calcio, foto di Hingbenj via Wikimedia


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.