Guida alle Finals – Week One

share on:

GEELONG CATS (2) – RICHMOND TIGERS (3) – 8 Settembre alle 11.50

La seconda Qualifying Final mette Geelong contro una delle più piacevoli sorprese di questa Regular Season.

Richmond prometteva bene quest’anno, ma attorno c’erano molte ombre visto come sono andate l’ultime stagioni, invece la squadra allenata da Hardwick ha giocato con continuità creando anche un entusiasmo enorme attorno alla squadra.

Giovedì sarà una partita difficile per entrambi, Geelong presenta una squadra sulla carta superiore, Richmond ha talento e soprattutto sarà trascinata dall’entusiasmo dell’ambiente.

Dando un’occhiata generale alle statistiche di squadra, Geelong primeggia in quasi tutte le categorie, nei possessi contestati sono al 4° posto, nell’efficacia dei disposals al 3° posto (Richmond al 17°), Richmond l’uniche statistiche in cui primeggia è quella negli errori fatti, di fatto sono la squadra che ne ha fatti meno di tutti, e negli ingressi nei 50m offensivi 3° nella Lega.

Le zone contestate saranno le chiavi di lettura della partita, secondo le statistiche stagionali Geelong dovrebbe dominare su questo fondamentale, ma Richmond ha i giocatori per dare fastidio (Martin su tutti).

Il duello a distanza tra la coppia Dangerfield-Hawkins e Riewoldt- Martin, sarà la chiave della partita. Chi riuscirà a fare di più porterà la propria squadra alla vittoria, senza naturalmente togliere nulla agli altri giocatori.

La questione infortuni è importante in casa Geelong, mancherà Cockatoo e sono in dubbio Selwood e Stanley due giocatori fondamentali nell’economia del gioco dei bianco-blu. Richmond non deve fare a meno di nessuno e questo potrebbe essere un vantaggio importante.

L’ultimo scontro diretto si giocò il 12 agosto, Round 21, al Simonds Stadium casa di Geelong. Quel giorno vinse Geelong con un netto 80-66 risultato figlio di un dominio di quasi tutto il match della squadra di casa, trascinati da un Dangerfield stratosferico ed un Taylor ispirato in zona goal.

Commenti

Rispondi