Harakiri di Essendon a Sydney

share on:

Essendon spreca un vantaggio di 41 punti contro Sydney e perde di 12.

Un ultimo quarto da incubo per Essendon da la vittoria in rimonta ai padroni di casa

Al termine del terzo quarto i bombardieri conducevano di 41 punti, il neoarrivato Adam Cooney aveva appena segnato il suo terzo goal della partita e la star degli swans Adam Goodes era appena stato sostituito. Tutto sembrava andare nel verso di Essendon, eppure qualcosa si è inceppato.
Da questo momento fino alla fine della gara i bombardieri non sono stati in grado di mettere nemmeno un behind sul tabellone, contro gli otto goal e cinque behind dei giocatori di Sydney, che hanno oggi interpretato più la parte della fenice che quella dei cigni.

Nel primo quarto i bombardieri hanno shoccato i padroni di casa, andando a chiudere tutti gli spazi e chiudendo la prima frazione di gioco con il primo goal di Cooney in rossonero per un vantaggio di 27 a 1.

Nel seconda e terzo quarto la musica non è cambiata, con Essendon padrona del campo e Sydney in difficoltà e incapace di trovare le contromisure sotto la pioggia battente.

AFL - Essendon - Cooney
Adam Cooney

Al termine della gara Adam Cooney, ex-Bulldog, è stato il migliore dei suoi, con tre goal, un behind, tredici passaggi, al pari di Buddy Franklin, mentre la graduatoria dei passaggi è stata dominata da Sydney, con Parker, 35, Kennedy, 30, Jack, 29, e Hannebery 26 nei primi quattro posti.

Durante la gara, l’eterno Dustin Fletcher ha segnato il diecimillesimo behind della sua carriera. Il difensore, 40 anni a Maggio, è prossimo al traguardo delle 400 partite in AFL e molto probabilmente supererà questa stagione il numero due della classifica di tutti i tempi, Kevin Bartlett, a 403.

Il Tabellino

Screen Shot 2015-04-04 at 11.13.12 pm

Commenti

2 Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.