I Kangaroos hanno la meglio dei Bombers

share on:

Settima giornata che parte dall’Ethiad Stadium con la sfida tra Essendon e North Melbourne.

Serata importante all’Ethiad Stadium che vede in campo due buonissime squadre. I Bombers sono reduci dalla sconfitta contro i Docker, ma di un ottimo inizio di campionato, i Kangaroos sono stati più altalenanti, alternando sempre una sconfitta con una vittoria.
I padroni di casa devono fare a meno degli infortunati Zaharakis e Carlisle, ma fa il suo ritorno nei 18 Dustin Fletcher, mentre Shaun McKernan è chiamato all’esordio con la canotta dei Bombers.I Kangaroos lasciano fuori, per riposo, Mason Wood convocando per la sfida Macmillan.
La gara parte subito su un buon livello, i Kangaroos colpiscono il palo con Waite, mentre dall’altra parte i Bombers sono più cinici e con Coyler, Watson ed Heppell provando il primo allungo della partita. I Kangaroos rispondo subito, trovando il goal con Petrie ma poi sono tante l’occasioni fallite, vedasi i pali colpiti da Waite e Higgins. Sul finire del quarto vanno in marcatura Coyler e Watson per Essendon e Gibson per North Melbourne. Nonostate l’imprecisione i Bombers sono avanti di soli 12 punti.
Nel secondo quarto cambiano i Kangaroos che diventano molto più aggressivi nella propria metà campo, mentre i Bombers iniziano a perdere le proprie certezze, complice anche due errori importanti della terna arbitrale, che non fischiano un mark ed un free kick uno a seguito all’altro che avrebbe potuto permettere l’allungo, ed invece i Kangaroos hanno approfittato della situazione capovolgendo il punteggio e costruendosi un discreto vantaggio grazie ai goal dei suoi uomini chiave, i Bombers, invece, hanno trovato solo un goal con Goddard su finire di quarto.

_h366_w650_m6_otrue_lfalse

Nel terzo quarto partono forte gli Essendon Bombers che caricano a mille per cercare di rimontare i 12 punti di scarto. I Bombers dominano in campo, ma l’imprecisione è altissima, tantissimi behind ed occasioni buttate al vento. I Kangaroos non vedono palla per quasi tutta la prima metà del quarto, e con Thomas e Cunnington trovano i goal con la quale riescono a mantenere i Bombers lontani.
Nell’ultimo quarto accade di tutto, i Bombers riescono a riavvicinarsi al punteggio ed il match entra nella tipica foga agonistica delle gare punto a punto. Sul più bello Higgins e Ziebell realizzano due goal importantissimi. I Bombers non mollano e con Merrett provano a rimanere in scia, ma nell’ultima azione offensiva un Drew Petrie monumentale, sceso a dar manforte in difesa, prende un mark vitale per la propria squadra che chiude definitivamente la gara, devastante anche Goldestein che ha vinto praticamente tutte le palle a due della gara. I Bombers avranno rammarico per i tanti errori sotto i pali nel terzo quarto.

ESSENDON                      5.0    6.3    8.10    12.10 (82)
NORTH MELBOURNE     2.6    7.9    9.13    13.15 (93)

GOALS
Essendon:
Colyer 2, Watson 2, Ambrose 2, Heppell, Goddard, Daniher, Bellchambers, Melksham, J.Merrett
North Melbourne: Petrie 2, Thomas 2, Waite 2, Ziebell 2, Gibson, Harvey, Cunnington, Nahas, Higgins

BEST
Essendon: 
Hurley, Baguley, Heppell, Goddard, Colyer, Z. Merrett
North Melbourne: 
Ziebell, Petrie, Hansen, Nahas, Cunnington, Harvey

INJURIES
Essendon: 
Langford (quad)
North Melbourne: 
Brown (knee)

SUBSTITUTES
Essendon:
Kyle Langford replaced by Ben Howlett at half time.
North Melbourne: Ben Brown replaced by Shaun Atley in the third quarter.

Reports: Jarrad Waite (North Melbourne) reported for striking Zach Merrett in the third quarter

Umpires: Chamberlain, Findlay, Harris

Official crowd: 43,972 at Etihad Stadium

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.