Il nuovo calendario NRL 2020

share on:

Ecco combia cambia il format di quest’anno.

Giovedi 28 Maggio è ormai alle porte, invitabile quindi che in questi giorni venisse divulgato il calendario ufficiale dell’NRL 2020.

Si ripartirà dalla terza giornata e come da programma si considereranno validi i risultati delle prime due. Da qui in avanti avremo di fronte (secondo quanto riportato da NRL.com) altri 18 turni, per un totale appunto di 20.

Questa anomala regular season si concluderà domenica 27 Settembre con la sfida tra St. George Illawarra e Melbourne. Le finals inizieranno appena una settimana dopo, il 2 di Settembre.

Anche le arene dove si svolgeranno le gare sono state definite in maniera ufficiale, ma solo almeno fino al nono turno.

Gli stadi utilizzati saranno quindi:

  • In New South Wales: Bankwest Stadium, Campbelltown Stadium e Central Coast Stadium;
  • In Queensland: Suncorp Stadium e Townsville’s QLD Country Stadium;
  • In Victoria: AAMI Park.

Un’altra cosa da tener conto, oltre agli stadi, si tratta pure su quante volte un team si sfiderà con un altro. Guardando il calendario, visibile nel sito NRL.com e scaricabile in file pdf, si vedrà che ogni franchigia affronterà per due volte 5 teams della lega, e i restanti 10 una volta sola.

Riguardo al prossimo turno,non ci si può certo lamentare!

Si parte subito Giovedì sera al Suncorp Stadium con Broncos vs Eels. Entrambe le compagini sono a punteggio pieno, con i Broncos che dovranno rifarsi dal brutta uscita dalle finals dell’anno scorso proprio per mano di Paramatta. Lo score finale fu di ben 58 a 0.

Venerdì sera il big match di giornata: Sydney Roosters vs South Sydney Rabbitohs.  East vs South, James Tedesco vs Latrell Mitchell, Trent Robinson vs Wayne Bennett, 36 premiership in campo…non occorre aggiungere altro.

Altro match di grande spessore sarà in scena all’AAMI park di Melbourne Sabato sera tra Storm e Raiders. Entrambi i teams puntano molto sulla fisicità e su un ottima organizzazione difensiva, aggiungiamoci pure che le due franchige non si amano affatto, che Canberra ha eliminato gli Storm nelle scorse finals e i presupposti per un match interessante ci sono tutti.

Countdown iniziato quindi, il campionato di Rugby League più spettacolare al mondo sta tornando. Sarà un’edizione “ridotta”, senza tifosi per almeno tutta la regular season ma sicuramente ricca di sorprese.

Chi alzerà il Provan-Summons Trophy il 25 Ottobre?

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.