Il Queensland domina i nazionali di rugby 7s

share on:
Rugby 7s Queensland e NSW campioni

I campionati di rugby 7s si sono svolti a Bendigo lo scorso fine settimana

Vittoria e secondo posto nel torneo maschile, secondo e terzo posto in quello femminile per il Queensland. Prime tra le donne le ragazze del New South Wales.

Nel weekend scorso si sono tenuti a Bendigo nel Victoria i campionati nazionali di rugby 7s. Hanno partecipato tutti gli stati e i territori e le squadre indigena e delle forze armate. Unica assenza il Western Australia femminile.

Come da previsioni gli stati più forti hanno raggiunto i primi posti, ma la prestazione dominante è stata quella del Queensland. Le due squadre maschili hanno vinto tutti gli incontri disputati e si sono sfidate in finale, dove la squadra “rossa” ha battuto quella “bianca” solo con una meta a tempo scaduto.

Rugby 7s Queensland finale

Un momento della finale tra Queensland “rosso” e “bianco”

In campo femminile a rovinare la festa del Queensland ci hanno pensato le rivali del New South Wales, che hanno vinto la finale contro la squadra “rossa” dello stato del nord.

Rugby 7s NSW campionesse

Le ragazze del New South Wales festeggiano il meritato titolo

Piazze d’onore sono andate alle forze armate e al Victoria. In un torneo giocato a ritmi molto alti e dall’invidiabile livello tecnico, hanno ben figurato anche le ragazze della nazionale indigena, arrivate al quinto posto e che hanno portato a casa il titolo di miglior giocatrice del torneo con Courtney Hodder.

Rugby 7s Courtney Hodder

Courtney Hodder durante il torneo

Durante il torneo si sono visti in campo diversi giovani di talento e con alcune presenze in NRC e Super Rugby, oltre a alcuni giocatori di maggior esperienza, come l’ex-Wallabies e Zebre Luke Burgess che ha allenato le ragazze del suo stato, la Tasmania, e che ha giocato alcune partite con la squadra maschile.

Rugby 7s Tasmani Luke Burgess

(foto da Facebook)


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi