Impresa storica nel 7s dell’Australia

share on:
Australia 7s Sydney

L’Australia vince il torneo di Sydney senza concedere nemmeno un punto!

Le campionesse olimpiche bissano il titolo di Dubai con una prova storica

Dopo aver piegato nel girone Spagna, Papua Nuova Guinea e Francia, le ragazze d’oro del rugby 7s hanno sconfitto ai quarti nuovamente la Spagna, ripescata tra le migliori terze, per poi battere la Russia in semi-finale.

Nella finale l’Australia ha incontrato la Nuova Zelanda, campione in carica del circuito femminile del rugby 7s, ma anche in questa occasione non solo è arrivata la vittoria, ma la straordinaria difesa delle Pearls non ha concesso neppure un punto alle avversarie.

Il capitano Parry ha segnato la prima meta dell’incontro al primo minuto di gioco

Il dominio dell’Australia è stato impressionante, gli unici momenti in cui le Siver Fern hanno dato l’impressione di poter andare in meta sono stati a tempo scaduto, quando l’Australia si è trovata in inferiorità numerica per il giallo a Emma Sykes.

Anche la Nuova Zelanda aveva impressionato durante il torneo, e aveva tenuto a zero le proprie avversari nei quarti e nella semifinale.

La migliore in campo della finale, Charlotte Casslick, al centro, festeggia con Tonegato e Du Toit

Also published on Medium.

Commenti

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.