International Rules Series, storia d’un ibrido

share on:

Domani alle 20.00 (ore italiane) andrà in scena al Croke Park l’International Rules Series.

Regole: L’International Rules Series è un ibrido tra Football Australiano e Football Gaelico, visto che i due sport sono molto collegati tra di loro, anzi si può anche dire che l’Aussie Rules derivi dal Gaelico. Le regole negli anni sono sempre cambiate, perchè è sempre difficile accontentare le due parti e sopratutto avere delle regole che non avvantaggi una nazione dall’altra. Le linee guida che si seguiranno quest’anno saranno queste:

  • Se la palla colpisce il palo, il gioco continua (nel football australiano quando la palla colpisce il palo il gioco si ferma e si realizza un behind o è fuori a seconda del palo colpito).
  • Quando la palla esce dal rettangolo di gioco (145m x 90m) il gioco inizia con un free-kick contro la squadra che ha fatto uscire la palla (anche qui regola decisamente a favore del gaelico, visto che nel football australiano prima si gioca in un ovale e secondo la “rimessa” è una palla contesa)
  • Non si può giocare la palla quando ci si trova con le ginocchia a terra (altra regola in favore del gaelico, visto che nell’Aussie Rules si può conquistare il possesso in ogni modo).
  • Durante una fase di corsa la palla deve essere palleggiata ogni 10 metri con un massimo di due palleggi (anche qui nel football australiano il giocatore può farsi tutto il campo con l’ovale in mano palleggiando quanto vuole).
  • Il placcaggio può avvenire dalle coscie fino alle spalle, il bump tanto amato dagli australiani non si può fare (qui ha vantaggio degli australiani visto che nel Gaelic non c’è il placcaggio).
  • L’handball di scuola AFL è permesso, ma non si possono fare più di 4 handball consecutivi, al quarto il giocatore è costretto a calciare (giusta limitazione, l’handball nel Gaelic non viene utilizzato ed gli australiani avrebbero un vantaggio enorme nell’utilizzarlo illimitatamente).
  • Durante la sfida ci saranno i cartellini, con il giallo il giocatore rimarrà fuori 10 minuti, con il rosso rimane fuori dal gioco (gli australiani non sanno nemmeno cosa sia un cartellino, ma giusto così).

Il campo ed i punti: Il campo sarà rettangolare lungo 145m x 90m. A due lati del campo ci saranno i tre pali come nel football australiano, con l’aggiunta della porta da calcio tra i pali centrali.
Il punteggio è il seguente, nelle porte laterali 1 punto, nella porta centrale (sopra quella da calcio) 3 punti, nella porta da calcio 6 punti. Entrambe le squadre dovranno avere un portiere a difendere la porta da calcio.

Commenti

6 Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.