Jarryd Hayne a San Francisco

share on:
NRL - Jarryd Hayne

Jarryd Hayne, il primo ex giocatore di NRL a passare al football americano, giocherà nei San Francisco 49ers

Dopo che il giocatore ha lasciato le Parramatta Eels e aver annunciato l’intenzione di provare un’avventura in NFL, il nome di Hayne è stato legato ai eattle Seahawks e ai Detroit Lions

Un altro pezzo pregiato della NRL cambia sport: dopo Luke Burgess, che è passato dai Rabbitohs al Bath e Sonny Bill Williams da South Sydney ai Chiefs, Jarryd Hayne passa ai San Francisco 49ers. Invece del tradizionale passaggio dal gioco a XVIII a quello a XV o al football australiano, in questo caso il passaggio è al football americano.

Il nome di Hayne è stato associato ai finalisti Seattle Seahawks e ai Detroit Lions, ma a spuntarla sono stati i San Francisco 49ers, a detta del giocatore grazie al cambio di panchina. Haynes ha infatti detto di aver rifiutato i niners finché erano allenati da Jim Harbaugh la stagione scorsa, l’ambiente era in subbuglio e la squadra ha mancato l’obiettivo play off per la prima volta negli ultimi quattro anni.

Jim Tomsula
Jim Tomsula

Al termine della stagione Harbaugh è stato esonerato e al suo posto il posto di head coach è andato a Jim Tomsula, allenatore della difesa dei niners dal 2007, che ha un passato nella costola europea della NFL e ha esperienza nel guidare ex-giocatori di rugby nel passaggio al football americano.

Hayne ha incontrato Tomsula due settimane fa e si è convinto che San Francisco sia la scelta giusta anche dopo aver parlato al telefono con il direttore generale Trent Baalke, con il quale ha virtualmente stretto la mano per l’accordo.

Il contratto di Hayne è da rookie, matricola, gli consentirà di guadagnare all’incirca 100mila dollari americani e gli garantisce un posto nella rosa per le prime 15-20 settimane. Il giocatore dovrà poi guadagnarsi la permanenza in squadra con le proprie prestazioni sul campo.

Hayne si unisce a una lista ristretta di soli 16 australiani ad essere passati nella NFL, tra i quali Darren Bennett è stato quello che goduto del maggior successo nello sport americano, giocando 11 stagioni in NFL con San Diego Chargers e Minnesota Vikings e venendo selezionato per due volte per il ProBowl.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.