Jarryd Hayne resta a San Francisco

share on:
NFL Jarryd Hayne

Il sogno NFL di Jarryd Hayne resta vivo

L’altalena di emozioni sembra finita, almeno per ora, per l’ex-stella della NRL

Dopo che le restanti 31 squadre non hanno optato per il giocatore, San Francisco gli ha infatti offerto un contratto nella squadra d’allenamento

Il taglio da parte dei 49ers della settimana scorsa aveva messo in dubbio la carriera in NFL del giocatore e dato una chance alle altre squadre di NFL di assicurarsene i i servigi.

Allenamenti a Santa Clara nel futuro immediato di Jarryd Hayne

Con l’infortunio del giocatore che lo ha sostituito, Reggie Bush, le chance di Hayne di rimanere a San Francisco, si erano alzate, ma il regolamento NFL ha permesso comunque alle altre squadre di metterlo sotto contratto, ma così non è stato.

Shaun Draughn, ex-Cleveland Browns

Nessuna delle altre 31 squadre si è fatta avanti, ma i 49ers hanno preferito al ritorno in prima squadra di Hayne, l’ingaggio di Shaun Draughn, dai Cleveland Browns. Così Hayne ha accettato la “retrocessione” nella squadra d’allenamento dei 49ers pur di rimanere ancora negli Stati Uniti, come ha comunicato lui stesso via Twitter:

Hayne era ricorso alla Bibbia qualche ora prima dell’annuncio per descrivere il proprio stato d’animo, con un retweet dell’account Book of Proverbs:

per la cronaca non si tratta dei versi veri e propri, ma di una loro reinterpretazione:

13 Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono coloro che entrano per essa.
14 Quanto stretta è invece la porta e angusta la via che conduce alla vita! E pochi sono coloro che la trovano!

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.