La finale WBBL sarà Sixers – Heat

share on:

Grandi emozioni nel doppio incontro al Drummoyne Oval

Brisbane Heat e Sydney Sixers si impongono al fotofinish

La prima partita tra Thunder e Heat si è conclusa all’ultimo over, la seconda tra Sixers e Renegades addirittura al Super Over. Il miglior spot possibile per questa meravigliosa competizione.

Sydney Thunder – Brisbane Heat

Incontro molto combattuto nella prima semifinale, conclusosi con soli 4 punti di differenza tra le due squadre.

Le Thunder hanno vinto il sorteggio e hanno deciso di andare all’attacco, una scelta dettata anche dall’inusuale orario d’inizio della partita.

Le ospiti hanno giocato un innings molto misurato, le partenti Grace Harris e Mooney hanno faticato un po’ e si sono fermate rispettivamente a quota 17 e 14, ma le Heat hanno trovato in Johnson e Laura Harris i punti necessari per accumulare il totale di 140, che si è poi dimostrato sufficiente alla vittoria finale.

L’innings delle Thunder è partito con il piede sbagliato, già al primo over è caduto il primo wicket: Haynes eliminata da Johnson.

Da lì si è formata una proficua partnership tra la partente Priest e la numero tre dell’ordine di battuta Stalenberg. Quando è finalmente caduto il wicket di quest’ultima, le padrone di casa avevano superato la mezza centuria.

Le Thunder non hanno faticato a trovare il ritmo giusto, ma hanno sofferto l’incapacità della parte bassa del tabellone di segnare quel paio di punti in più che avrebbe permesso loro di arrivare a quota 141

Il tabellino completo su ESPN Cricket


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.