La Nuova Zelanda in semifinale

share on:
Cricket Nuova Zelanda Martin Guptill

Tre vittorie in tre incontri e la Nuova Zelanda vola in semifinale

I Black Caps hanno battuto anche il Pakistan difendendo ancora una volta il proprio totale del primo inning

La prima semifinalista della coppa del mondo è la Nuova Zelanda che esce a testa alta dal girone di ferro che la  vedeva impegnata assieme a India, Australia, Pakistan e Bangladesh.

Se la Nuova Zelanda festeggia l’accesso in semifinale, la sconfitta inguaia il Pakistan che deve vincere le proprie restanti due partite e sperare in risultati favorevoli dagli altri incontri.
La partita tra Pakistan e Australia di Venerdì prossimo sarà quindi decisiva e, qualunque sia il risultato renderà ancora più interessante la sfida tra Australia e India di Giovedì 31 Marzo.

I neozelandesi festeggiano il wicket di Shehzad ottenuto da Santner

La Nuova Zelanda ha vinto il sorteggio e ha deciso di andare in battuta dove Martin Guptill ha realizzato uno splendido 80 da 48 lanci contribuendo in maniera determinante al 180 totale per cinque wicket segnato dai Black Caps nei propri 20 over al crease.

Una volta andati al lancio i neozelandesi hanno ancora una volta difeso il proprio totale con maestria.
L’attacco kiwi si è adattato benissimo alle condizione del subcontinente, Santner e Milne hanno conquistato due wicket ciascuno e soprattutto ottenuto 12 e 10 nulle ciascuno, frustrando i battitori pakistani. Il migliore dei quali è stato Sharjeel Khan che si è fermato a un passo dalla doppia centuria a 47.

Sharjeel Khan al crease

Al termine dei 20 over in battuta il Pakistan si è fermato a 158 per cinque wicket, perdendo così per 22 punti la propria seconda partita della Coppa del mondo.

Il tabellino completo su ESPN Cricket

In copertina Martin Guptill, foto di YellowMonkey/Blnguyen via Wikimedia, cropped


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.