La Papua Nuova Guinea si conferma campione

share on:
AFL international Papua Nuova Guinea

Le “zanzare” vincono ancora l’International Cup di AFL

La Papua Nuova Guinea si è aggiudicata il terzo titolo battendo la Nuova Zelanda per un solo punto all’MCG

Le zanzare sono sempre andate in finale nell’International Cup, dalla prima edizione, nel 2002, dove persero contro l’Irlanda all’ultimo successo di ieri, passando per i titoli del 2008 e del 2014.

L’avventura in International Cup della Papua Nuova Guinea era iniziata con una sconfitta contro l’Irlanda, ma le zanzare sono riuscite lo stesso a arrivare in finale, dove hanno trovato l’imbattuta Nuova Zelanda.

La partita dell’MCG è stata segnata dalla prova del giovanissimo papuano Oea, autore di un gol al termine del secondo quarto e di una partita eccezionale caratterizzata da gran velocità e da fondamentali di livello superiore.

Con il risultato in parità a pochi minuti dal termine, l’eroe per le zanzare è però stato Kataha Siwee che ha colpito il palo in contropiede dando un prezioso behind ai propri. Il resto l’hanno fatto la difesa papuana e l’incapacità neozelandese di andare a punti.

Nella finale per il terzo posto l’Irlanda ha battuto nettamente gli Stati Uniti. Nauru è arrivata quinta battendo la Gran Bretagna, il Canada ha avuto la meglio sulle Isole Figi per il settimo posto e infine Il Sud Africa ha battuto la Francia per terminare nono.
In seconda divisione la finale ha visto le due esordienti sfidarsi per il titolo, finale nella quale la Croazia ha strapazzato la Germania 11.8 (74) a 1.2 (8).

Il tabellino:

Papua Nuova Guinea 2.0  3.1  4.3 4.5 (29)
Nuova Zelanda 1.1  3.2  4.4  4.4 (28)

Marcatori
Papua Nuova Guinea: Pirika 2, Oea, Palah
Nuova Zelanda: Miller, McKenzie, Johnson, Donnell-Brown

Migliori:
Papua Nuova Guinea: Oea, Pirika, Johnson, Lavai, So-Ong
Nuova Zelanda: Clark, Johnson, Clince, Miller, Baker-Thomas

 


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi