La prima giornata di NRL

share on:

La NRL è ripartita con poche sorprese

Melbourne Storm sempre la squadra da battere, prima vittoria in trasferta per i Warriors da tempo immemore

Dopo la rassegna mondiale con la scontata vittoria dell’Australia e la meno scontata debacle della Nuova Zelanda, i migliori giocatori al mondo sono tornati in campo tra Giovedì e Domenica.

I campioni in carica Melbourne Storm si sono confermati come la solita potenza con un perentorio successo 36 – 18 a Perth nel doppio incontro giocatosi nel nuovissimo stadio della capitale del Western Australia.

L’altra partita giocatasi nell’ovest è stata quella tra i Rabbitohs e i Warrior, che ha visto la vittoria dell’eterna incompiuta neozelandese per 32 – 20. Per i Warriors si è trattato di un inizio incoraggiante dopo le sette sconfitte consecutive con cui avevano terminato la stagione scorsa

Sugli altri campi, da segnalare la vittoria al golden point di Newcastle su Manly, la bella affermazione di St.George Illawarra su Brisbane, la sconfitta per le Eels nonostante il ritorno del figliol prodigo Jarryd Hayne e la vittoria in rimonta dei Titans sui Raiders

I risultati:

St George-Illawarra Dragons 34
Brisbane Broncos 12

Newcastle Knights 19
Manly-Warringah Sea Eagles 18

North Queensland Cowboys 20
Cronulla-Sutherland Sharks 14

Wests Tigers 10
Sydney Roosters 8

South Sydney Rabbitohs 20
New Zealand Warriors 32

Canterbury-Bankstown Bulldogs 18
Melbourne Storm 36

Penrith Panthers 24
Parramatta Eels 14

Gold Coast Titans 30
Canberra Raiders 28

La Classifica

Classifica NRL Giornata 1


Also published on Medium.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.