Labuschagne ancora protagonista, la Nuova Zelanda reagisce

share on:

Prima doppia centuria per Marnus Labuschagne

Il battitore australiano arriva a quota 215 nel secondo giorno del test di Sydney, si vede una risposta degli ospiti 0-63 al termine del gioco

Dopo aver chiuso imbattuto a 130 ieri, Marnus Labuschagne è rimasto al crease fino al primo pomeriggio eliminato da su un lancio di Todd Astle senza pretese mal gestito e finito presa dello stesso lanciatore.

Nonostante l’eliminazione un po’ sciocca, l’innings di Labuschagne, il primo in doppia centuria della sua breve carriera è da incorniciare soprattutto per la maturità dimostrata dal 25enne giocatore al suo 14mo test match.

Purtroppo per i Baggy Green all’eliminazione di Labuschagne è seguita una capitolazione netta della parte bassa dell’ordine di battuta, con ben 5 wickets persi per soli 44 punti.

La risposta del Black Caps è stata, finalmente, all’altezza, la coppia partente, il Tom-Tom neozelandese (Tom Blundell e Tom Latham) ha ben difeso i propri wicket dai veloci australiani e ha segnato 63 punti importanti nell’equilibrio dell’incontro.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.